Le Guide de L'Espresso presentate alla Stazione Leopolda di Firenze giovedì 9, a cura di Pitti Immagine.

0
96

espressodef_w564_h300Giovedì 9 ottobre 2014, alla Stazione Leopolda di Firenze, Pitti Immagine presenta le nuove Guide de l’Espresso, evento imperdibile per i cultori dell’enogastronomia italiana d’eccellenza

L’appuntamento è per giovedì 9 ottobre alla Stazione Leopolda di Firenze con l’evento speciale che Pitti Immagine dedica alle Guide de l’Espresso 2015.A partire dalleore 10.30 saranno protagonisti i migliori vini d’Italia e si celebreranno i nomi di punta della ristorazione nostrana, con la presentazione della nuova edizione delle guide che negli anni sono diventate punto di riferimento dell’attualità enologica del nostro paese e della nuova cucina italiana: “I VINI D’ITALIA 2015” e i “RISTORANTI D’ITALIA 2015”.

L’evento è realizzato da Pitti Immagine e dal Centro di Firenze per la Moda Italiana, con il patrocinio del Comune di Firenze e la collaborazione di Acqua Sparea e Caraiba Luxury.

In una location d’eccezione come la Stazione Leopolda, a presentare gli eventi della giornata saranno il Presidente di Pitti Immagine Gaetano Marzotto, il Direttore delle Guide de l’Espresso Enzo Vizzari, il direttore de l’Espresso Bruno Manfellotto, e i due curatori della Guida Vini Ernesto Gentili e Fabio Rizzari.

L’allestimento e le atmosfere che accoglieranno gli ospiti sono curati dall’architetto Alessandro Moradei.

“L’appuntamento con le guide dell’Espresso è diventata un’occasione da non perdere per chi si occupa di alta enogastronomia in Italia – dice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine – è l’evento in cui si celebrano e si incontrano i nomi di riferimento della scena culinaria ed enologica italiana, e al tempo stesso un viaggio nei sapori e nei piaceri della nostra penisola”.

Tra gli appuntamenti che caratterizzeranno la giornata, nel pomeriggio a partire dalle 14.30 anche la nona edizione dell’asta di vini pregiati e da collezione organizzata dalla Casa d’Aste PANDOLFINI.

LASCIA UN COMMENTO