Giro D'Italia, giovedì 15 maggio la tappa Sassano-Montecassino che attraverserà la Provincia di Salerno.

0
57

Prenderà il via giovedì 15 maggio la 6a Tappa del Giro D’Italia, da Sassano a Montecassino, una tappa di 247 km, cosiddetta “di trasferimento” che presenta solo 2 Gran Premi della Montagna, uno a Cava De’ Tirreni (di IV categoria, 196mt) ed uno all’arrivo a Montecassino (484, II categoria), con pendenze massime del 10% che potrebbe dar via a interessanti fughe nel finale di tappa.

La tappa dunque prenderà il via da Sassano, ed attraverserà la Provincia di Salerno nei Comuni di Sala Consilina, Atena Lucana, Polla, Pertosa, Auletta, Scorzo, Serre, Eboli, Battipaglia, Bellizzi, Pontecagnano Faiano, Salerno, Cava De’ Tirreni, Nocera Superiore, Nocera Inferiore e Sarno.

Di qui il gruppo, attraverso la nuova variante entrerà nella Provincia di Napoli toccando i Comuni di Palma Campania (punto di rifornimento), S.Paolo Belsito, Nola, Cimitile e Cicciano per poi entrare nella Provincia di Caserta ed attraversare i Comuni di Cancello, Maddaloni (dove inizerà la diretta TV della RAI), Caserta, Casapulla, Santa Maria Capua Vetere, Capua, Calvivecchia, Vairano Scalo, San Felice, Mignano Montelungo e San Cataldo.

Di qui si oltrepasserà il fiume Garigliano e si abbandonerà la Regione Campania per entrare nel Lazio e nella Provincia di Latina nei comuni di Le Pastinelle, Cassino fino alla salita finale di Montecassino dove si taglierà il traguardo.

T06_crono

Il Comune di Salerno ha pertanto disposto inoltre quanto segue:

Per consentire il passaggio della carovana, previsto intorno alle ore 13.00, sarà adottato il seguente dispositivo di traffico.

– è istituito il divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli su ambo i lati della strada dalle ore 6.00, nonché divieto di transito dalle ore 10.00 e sino ad avvenuto passaggio della carovana ciclistica sull’intero percorso, come di seguito riportato:
via delle Calabrie – via Fuorni – via Wenner (carreggiata lato occidentale) -via Allende (carreggiata lato Monte) – via Generale Clark – via Leucosia (carreggiata lato Monte) – lungomare Colombo, Marconi, Tafuri, Trieste, via A. Sabatini – via Benedetto Croce.
Per effetto del suddetto provvedimento, il transito veicolare seguirà itinerari alternativi; per favorire il deflusso veicolare, dalle ore 10.00 verrà invertito il senso di marcia su via Luigi Centola a via Stanislao Lista.

Per agevolare il deflusso veicolare le telecamere nel centro Storico saranno disattivate dalle ore 9.00 alle ore 15.00.

Onde evitare difficoltà alle famiglie nel raggiungere i plessi scolastici negli orari di uscita, si è ritenuto opportuno, di concerto con il Provveditorato, predisporre l’ordinanza di chiusura di tutte le scuole cittadine di ogni ordine e grado.

 

LASCIA UN COMMENTO