Giornate Europee del Patrimonio, due giorni di appuntamenti al Museo Archeologico di Pontecagnano.

0
211

Sabato 22 e Domenica 23 Settembre 2018

Il Museo Archeologico di Pontecagnano aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio 2018 (#GEP2018) presentando al pubblico due importanti progetti culturali incentrati sulla condivisione delle attività di valorizzazione del territorio e sul coinvolgimento attivo della comunità locale, in linea con la tematica generale scelta quest’anno L’Arte di condividere.

Sabato 22 Settembre, ore 19.00 – 22.30

Musée éclatéMuseo senza limiti

Presentazione del progetto Musée éclatéMuseo senza limiti finanziato della Regione Campania, formulato dal Comune di Pontecagnano Faiano in partenariato con il Polo Museale della Campania – Museo Archeologico di Pontecagnano, Legambiente Campania e Università degli Studi di Salerno. Il progetto, attraverso la valorizzazione dei luoghi interessati da importanti scoperte di scavo, arricchiti da installazioni d’arte contemporanea ispirate a reperti archeologici, si propone di portare il Museo nella città e di accompagnare la comunità di Pontecagnano Faiano alla scoperta dell’inestimabile patrimonio culturale del territorio.

A seguire, i partecipanti potranno visitare La Città nel Museo. Percorso nei luoghi archeologici di Pontecagnano.

 

Parteciperanno: Luigina Tomay (Direttore del Museo Archeologico di Pontecagnano); Giuseppe Lanzara (Sindaco di Pontecagnano Faiano); Adele Triggiano (Assessore ai Beni Culturali, Cultura e Turismo); Luca Cerchiai (DISPAC Università degli Studi di Salerno); Michele Buonomo (Legambiente Campania); Maria Laura Nappi (curatore scientifico del Progetto Musée éclaté-Museo senza limiti).

Sabato 22 Settembre, a partire dalle 19.30, ingresso al prezzo simbolico di 1 euro.

 

 

 

Domenica 23 settembre, ore 10.00 – 13.00

La Città nel Museo. Percorso nei luoghi archeologici di Pontecagnano

 

Visite alla Mostra documentaria che attraverso foto d’epoca e documentazione d’archivio illustra le trasformazioni della città negli ultimi cinquant’anni, avvenute di pari passo con le esplorazioni archeologiche.

 

 

Domenica 23 settembre, ore 19.00 – 22.30

Il Sogno di Angelo

Presentazione del volume Il Sogno di Angelo di Giuseppe Boy, Licio Esposito, Marta Dal Prato, Paola Vacca, Peppe Ruggiero, dedicato alla figura di Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore”, esempio di onesta politica e di buona amministrazione del territorio.

Un percorso immaginario di Angelo bambino, raccontato anche attraverso testimonianze e aneddoti, permetterà di ricostruire sogni e speranze di chi ha coltivato quell’idea di bellezza da preservare e tramandare alle nuove generazioni. Il rumore del mare, delle barche, le campane, i cani in lontananza, il suono del vento tra le contrade, le onde sull’acciottolato e tra gli scogli saranno la colonna sonora dell’incontro mentre le illustrazioni del volume faranno da suggestiva scenografia.

Parteciperanno: Luigina Tomay (Direttore del Museo di Pontecagnano); Giuseppe Lanzara (Sindaco di Pontecagnano Faiano); Antonio Manzo (Direttore del quotidiano “La Città”); Michele Buonomo  (Legambiente Campania); Licio Esposito (autore e illustratore del volume); Marco Villani (attore).

La serata proseguirà con il concerto di Francesca Del Duca, musicista pluristrumentista, compositrice e cantante soul che si esibisce attualmente con il musicista Elio 100gr, fondatore dei Bisca, e accompagna con voce e percussioni Eugenio Bennato nel tour di successo “Da che Sud è Sud”.

Domenica 23 Settembre: biglietto intero 2 euro, fatte salve le riduzioni e gratuità previste.

 

INFO

Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano “Gli Etruschi di frontiera”

via Lucania – Pontecagnano Faiano (SA)

tel: 089/848181 –  fax: 089.3854253

pm-cam.pontecagnano@beniculturali.it

www.polomusealecampania.beniculturali.it

LASCIA UN COMMENTO