Giffoni Teatro, presentazione stagione invernale domenica 2 all'Antica Ramiera.

0
85

Con un happy Hour, in programma domenica 2 ottobre, alle 18.30, presso l’Antica Ramiera (via Falcone Borsellino, nei pressi del comandi di polizia locale) di Giffoni Valle Piana, sarà presentata la IX Stagione Invernale di Prosa promossa dall’Associazione Giffoni Teatro. Come per le edizioni precedenti saranno sette gli appuntamenti in cartellone, distribuiti da novembre ad aprile.

Il primo appuntamento attende il pubblico della Sala Truffaut della Cittadella del Cinema giovedì 17 novembre con Nancy Brilli, protagonista de “La Bisbetica Domata”, una commedia nella commedia, divertente, ricca di colpi di scena, che non tradisce il testo originale di Shakespeare.

A seguire, lunedì 5 dicembre, il nuovo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Vincenzo SalemmeUna festa esagerata”, unracconto in chiave realistica e divertente che punta il dito sul lato oscuro e grottesco dell’animo umano.

Sebastiano Somma, primo ospite del 2017, andrà in scena giovedì 12 gennaio con “Uno sguardo dal ponte”. Tra i più importanti testi della drammaturgia americana del Novecento, riprende realisticamente il sogno vissuto da milioni di italiani approdati nella New York degli anni ’50, alla ricerca di un futuro migliore.

Spazio al “Gran Cafè Chantant” di Tato Russo giovedì 16 febbraio. Il protagonista riscrive e trasforma la commedia di Eduardo Scarpetta in un tourbillon di trovate e di caratteri in cui propone l’analisi critica di un mitico quindicennio che portava in sé un periodo di miseria e decadenza.

Giovedì 9 marzo si riderà con Gianluca Ramazzotti, Milena Miconi e Antonio Cornacchione, impegnati con “Ieri è un altro giorno”, uno dei maggiori e più recenti successi comici a Parigi (per la prima volta in Italia) nominata miglior commedia ai Molière 2014.

Poi, martedì 28 marzo, il testimone della scena teatrale passerà nelle mani di Giulio Scarpati e Valeria Solarino, compagni della finzione scenica per dedicare un omaggio al grande regista e sceneggiatore Ettore Scola, con “Una giornata particolare”.

Chiude la stagione Federico Salvatore, protagonista, giovedì 6 aprile, di “Sono apparso a San Gennaro”, un’opera corale ambientata nella città di Napoli che nasce dall’estro musicale e creativo dello stesso Salvatore.

LASCIA UN COMMENTO