Furti negli appartamenti, il Comune sollecita il Prefetto. Carabinieri arrestano 3 persone.

0
180

Il vicesindaco e assessore del Comune di Salerno Eva Avossa quest’oggi ha esposto al Prefetto di Salerno Salvatore Malfi la questione dei furti che si stanno verificando a Salerno, soprattutto nei rioni collinari.

“Il prefetto – ha spiegato Eva Avossa – mi ha garantito che – d’accordo con il Questore – intensificherà i controlli e la sorveglianza soprattutto in quelle zone dove si registrano maggiori ciriticità”.

Nonostante l’ondata di furti nelle frazioni collinari non accenni a diminuire, provocando la rabbia dei residenti, oggi i carabinieri di Salerno hanno messo a segno una importante operazione arrestando gli autori di un tentativo di furto verificatosi la scorsa notte nel quartiere Fratte.

Intorno alle 3 una pattuglia ha notato la presenza di un’automobile sospetta tra i rioni di Fratte e Matierno. Per questo i militari dell’Arma sono scesi dalla loro vettura di servizio per svolgere gli opportuni controlli. E così hanno trovato un cancello aperto e udito dei rumori provenienti da un appartamento situato al quinto piano di una palazzina. In pochi secondi, quindi, è scattata l’irruzione, nel corso della quale hanno scovato tre ladri mentre cercavano di scassinare una cassaforte. I tre (un napoletano, un polacco e un georgiano) hanno provato anche a fuggire aggredendo i militari dell’Arma (uno di loro è finito in ospedale) ma, grazie all’arrivo dei rinforzi, sono stati prontamente ammanettati.

 

LASCIA UN COMMENTO