Freccia si, freccia no a Battipaglia

0
46
FrecciaRossa-500

Mentre imperversa, anche sullo specifico argomento, la polemica politica a Battipaglia da oggi sul sito ufficiale delle Frecce Trenitalia è stato pubblicato l’orario dei collegamenti per il Cilento con i due treni (uno verso sud e l’altro verso nord) attivi solo per il sabato e domenica da Giugno a Settembre.
La fermata di Agropoli e il “salto” di quella Battipaglia rappresentano sicuramente una perdita per la cittadina di Battipaglia nella sua interezza al di là di colori politici, bandiere e strumentalizzazioni.

E proprio a proposito di polemica politica intervengono sull’argomento i Centristi di Battipaglia criticando l’operato dell’amministrazione.

Queste le dichiarazioni del coordinatore: “In occasione della prima corsa dell’11 Giugno noi a Battipaglia ci saremo, a veder sfrecciare il treno sul quale invece saremmo voluti salire nella nostra stazione.
Noi ci saremo, appunto, al di là di colori politici e bandiere ed è all’intera Battipaglia che ci rivolgiamo col nostro invito a partecipare: a tutti i partiti, ai politici, agli amministratori, alle associazioni, ai cittadini, ai rappresentanti delle imprese e del commercio.
A tutti coloro, insomma, che credono che Battipaglia rappresenti un luogo di crescita, un tesoro di opportunità possibili, un investimento sul quale contare.
Quella dell’11 non deve essere una presenza “contro” qualcuno, ma, al contrario, un modo pacifico e responsabile per dimostrare che, almeno, quando si tratta di opportunità da garantire per la nostra cittadina, sappiamo e vogliamo essere tutti compatti.
Responsabilità è questo: la voglia di essere Battipaglia assieme. Appuntamento l’11 Giugno!”

Sull’argomento non si fa attendere la risposta dell’amministrazione attraverso le prole della Sindaca Cecilia Francese: “A Battipaglia non interessa una fermata periodica limitata nei giorni e al solo periodo estivo. Il nostro obiettivo, per il quale stiamo intensificano tutti i nostri rapporti con Trenitalia, è inserire la nostra cittadina nell’orario stabile di Trenitalia per l’Alta velocità. Una fermata che sia attiva 365 giorni all’anno e che rappresenti un vero valore aggiunto per tutti i nostri cittadini e per il nostro territorio”

 

LASCIA UN COMMENTO