Forum Day, il racconto della due giorni dedicata alle politiche per i giovani a Pagani e Sarno.

0
248

Si è svolta a Pagani e Sarno la 3° edizione del Forum Day, il più importante evento sulle Politiche Giovanili in Provincia di Salerno. Dopo le precedenti edizioni (Padula 2016 e Giffoni Valle Piana 2017), quest’anno l’attenzione si è spostata verso l’Agro Nocerino-Paganese-Sarnese, che ha ospitato nel passato week-end nella Città dei “Santi, artisti e mercanti” e nella Città capofila della Valle del Sarno.

Per l’occasione, oltre cento giovani, provenienti dai Forum dei Giovani comunali e dalle Associazioni Giovanili dalla Regione Campania, e in particolare dall’intera Provincia di Salerno, hanno preso parte all’iniziativa, portando nell’area Nord di Salerno le peculiarità dei loro territori.

Sabato 10 Novembre, la Città di Pagani ha ospitato la giornata di apertura del Forum Day 2018, presso il Teatro-Auditorium Sant’Alfonso Maria De Liguori. Dopo un primo momento di accoglienza dei giovani partecipanti, la cerimonia di apertura ha accolto i saluti di benvenuto dei padroni di casa: Salvatore Bottone e Carmela Pisani, rispettivamente Sindaco e Assessore alle Politiche giovanili, Vincenzo Strianese e Aniello Palumbo, in qualità di Presidente del Forum dei Giovani di Pagani e delegato dell’Associazione culturale “Koru”, co-organizzatori dell’evento, insieme al promotore dello stesso, ovvero il Coordinamento Provinciale dei Forum dei Giovani della Provincia di Salerno, rappresentato dal Vice-Coordinatore Francesco Pepe.

A seguire, i lavori dell’Assemblea plenaria sono stati introdotti da Francesco Barbarito e Sabato Rinaldi, membri dell’Ufficio di Segreteria del Coordinamento Provinciale, che hanno presentato all’Assessore alle Politiche Giovanili della Regione Campania, Chiara Marciani, i numerosi eventi svolti, le attività istituzionali e le iniziative organizzate dal Coordinamento Provinciale dei Forum dei Giovani della Provincia di Salerno, per rendere noto il lavoro dell’organismo consultivo e propositivo giovanile dell’Ente provinciale salernitano, che oltre ad essere riuscito a creare una fitta rete di Forum dei Giovani comunali sul tutto territorio, è anche stato capace di diventare propulsore e punto di riferimento per i Forum di recente costituzione, riattivazione e rinnovo.

L’Assessore Marciani ha dichiarato che “ho avuto modo di apprendere di un importante lavoro predisposto dal Coordinamento Provinciale dei Forum dei Giovani della Provincia di Salerno che va analizzato e valorizzato così da accelerare anche insieme al Consiglio Regionale della Campania le pratiche per l’approvazione dei decreti attuativi alla Legge Regionale n. 26 del 8 Agosto 2016 sulle politiche giovanili.

 

I tavoli tematici che si sono svolti nel corso della prima giornata vengono di seguito riportati.

Beni in Comune: Come valorizzare i beni comuni prendendosene cura, costruendo progetti sostenibili e di utilità sociale?
Gli ospiti: Michele Buonomo, Francesco Galtieri, Concetta Mainardi, Mario Cappella, Antonio Ascolese, Alfonso Mauro Grillo, Anna Laura Orrico.

Facilitatori del Coordinamento Provinciale: Antonio Napodano e Adriano Maria Guida.

Servizio Civile in Campania: Qual è la situazione del terzo settore? Come cogliere la grande opportunità che per i giovani è rappresentata dal Servizio Civile Regionale?

Gli ospiti: Enrico Borrelli, Marco Arena, Alfredo Orientale e Antonella Allocca.

Facilitatori del Coordinamento Provinciale: Domenico Di Gaeta e Giuseppe Rienzo.

 

Forum Social Club: Ai Forum dei Giovani è indispensabile fare comunicazione e farla bene. Best Practices e linee guida per la comunicazione dei Forum sui Social Network. I giovani partecipanti al tavolo hanno potuto approfondire le tematiche, oltre che con i facilitatori, con il prezioso contributo di esponenti dell’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culturale Giovanili dell’Università degli Studi di Salerno.

Facilitatori del Coordinamento Provinciale: Francesco Pannullo e Sabato Rinaldi.

Sport e Opportunità: In vista delle Universiadi 2019 di Napoli qual è la situazione dello Sport per i Giovani in Campania?
Gli ospiti: Assunta Vitale, Generoso Falciano, Massimo Pessolano, Giancarlo Carosella, Giovanni Caso.

Facilitatore del Coordinamento Provinciale: Francesco Pepe.

Facilitatori dell’Associazione Koru: Aniello Palumbo e Alfonso D’Amato.

 

Domenica 11 Novembre, la giornata conclusiva del Forum Day 2018 si è svolta presso Villa Giuseppe Lanzara nella Città di Sarno. Le proposte elaborate da ciascun tavolo tematico di lavoro sono state presentate alle rappresentanze istituzionali della Provincia di Salernitano e della Regione Campania. Intervento politicamente ed istituzionalmente incisivo è stato quello del neo Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, che si è detto soddisfatto del lavoro portato avanti dal Coordinamento. È sua intenzione continuare a favorire e sostenere l’operato del Coordinamento Provinciale dei Forum dei Giovani della Provincia di Salerno ramificando ulteriormente la rete dei Forum dei Giovani comunali già esistente favorendo la costituzione di nuovi Forum. Infatti ha anche dichiarato: “Siamo l’unica Provincia della Campania e in Italia ad avere costituito questo Coordinamento che è una grande opportunità per mettere in rete le attività, le informazioni, le proposte e tutto quanto può interessare i giovani: cultura, sport, formazione, socialità e soprattutto lavoro. Insieme alla Regione Campania, la Provincia di Salerno si attiverà sempre più per consentire ai giovani di sentirsi partecipi alla vita sociale, politica, economica e culturale”.

Presenti anche: Luca Cerretani, Vicepresidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora e Vincenzo Salerno, rispettivamente Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali di Sarno, Tommaso Amabile, Presidente della Commissione Politiche Sociali del Consiglio Regionale della Campania, Francesco Alfieri, Capo della Segreteria del Presidente della Regione Campania ed Enrico Maria Borrelli, Presidente del Forum Nazionale del Servizio Civile.

Per il Forum dei Giovani del Comune di Sarno è intervenuto il Coordinatore Leonardo Mancusi.

Per il Coordinamento Provinciale, i Consiglieri distrettuali Giovanni Agovino ed Antonio Cesarano.

Il Presidente del Coordinamento Provinciale Giuseppe Rienzo ha ricordato agli intervenuti che il Forum Day non è un punto di fine, bensì un punto di inizio: “Come sempre i nostri eventi permettono ai Forum dei Giovani comunali di connettersi con le altre realtà del territorio, in un periodo storico in cui i giovani vivono una fase di forte disinteresse nei confronti della politica. Noi siamo convinti che spetti ai giovani affrontare le difficoltà del presente per costruire il futuro.”

E come di consueto al termine di ciascuna edizione iniziano gli incontri istituzionali, precedentemente concordati nel corso dell’evento, per sviluppare le proposte programmatiche emerse e le peculiarità dei territori che hanno preso parte all’iniziativa. “L’invito è sempre rivolto a tutti i giovani che animano le politiche giovanili nei propri Comuni di provenienza, affinché non smettano di relazionarsi con le Istituzioni per costruire la partecipazione. Siamo già al lavoro per proseguire la fase di ascolto, di condivisione e di confronto, per dare #VoceaiTerritori e per definire al meglio, con il contributo di tutti i Forum dei Giovani comunali salernitani e non solo, i prossimi eventi in programma del Coordinamento Provinciale e per predisporre le proposte e le istanze da presentare” – conclude Rienzo.

Il Presidente Giuseppe Rienzo, il Consiglio Direttivo ed il Coordinamento Provinciale tutto ringraziano sentitamente il Presidente uscente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, per aver permesso al Coordinamento di continuare a svolgere le sue attività istituzionali, e rinnovano gli auguri al neo Presidente Michele Strianese per l’inizio del nuovo mandato.

LASCIA UN COMMENTO