Elea/Velia attraverso il racconto dei viaggiatori antichi.

0
344

Il grembo delle colline s’apre e si incurva come un immenso bacino di carenaggio

e la torre medievale sembra un faro sulle testata di un molo gigante”

Amedeo Maiuri

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, comunica che sabato 30 giugno, alle ore 10.30, presso la Masseria Cobellis nel Parco Archeologico di Velia, sarà presentato il progetto “Voci dal Passato, Voci del Passato. Elea/Velia nella testimonianza dei viaggiatori antichi”, realizzato nell’ambito del programma di Alternanza Scuola Lavoro dagli alunni del Liceo Classico Parmenide di Vallo della Lucania.

Il lavoro, coordinato dalle docenti Mariella Marchetti e Rita Amato con la collaborazione della Soprintendenza, ha avuto come oggetto la storia del paesaggio velino attraverso il racconto di quanti nel passato visitarono Velia e percepirono l’importanza del sito antico. Il materiale raccolto dai ragazzi è stato elaborato in forma di pannelli che sarà possibile visionare in una piccola mostra allestita all’interno della Masseria Cobellis.

Sarà presente la direttrice de Parco Archeologico dott.ssa Maria Tommasa Granese.

 

LASCIA UN COMMENTO