Eboli, sgomberati immigrati da area ex APOFF.

0
54

14 LETTI IN MONOLOCALE NAPOLI,ARRESTATO IMMIGRATO BANGLADESHMaxi sgombero, all’alba di questa mattina, di 36 extracomunitari nell’area dell’ex opificio industriale “APOFF”, a Eboli, località Santa Cecilia (Salerno).

Ad intervenire il personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Salerno e militari del Nucleo Investigativo di Salerno.

L’ex opificio è un bene confiscato nel 2013 alla criminalità organizzata (era di proprietà di Antonio Campione), affidato alla gestione dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO