Donare è vita, la IV edizione della Festa del Donatore domenica 3 ad Eboli.

0
300

“IV Festa del Donatore” in memoria di Raffaela Fine e Giuseppe Giarletta. Domenica 3 dicembre a Eboli una intera giornata dedicata alla sensibilizzazione verso la pratica della donazione di sangue “Donare è vita”.

E’ con questa espressione tanto semplice ed immediata quanto efficace che questa mattina è stata presentata la IV Festa del Donatore, organizzata dall’Asl Salerno, con la fattiva collaborazione del Centro Trasfusionale dell’ospedale Maria SS Addolorata con il dott. Giuseppe Pipolo, i Club Rotary di Eboli, Battipaglia, Paestum Centenario e Campagna Valle del Sele e fortemente voluta dal Maestro orafo Rosmundo Giarletta con il sostegno dell’Amministrazione comunale di Eboli e del Sindaco Massimo Cariello.

Domenica 3 dicembre, una intera giornata dedicata alla sensibilizzazione verso la pratica della donazione di sangue, supporto essenziale in numerosi ambiti sanitari e nella cura di altrettante patologie.

Testimonial dell’iniziativa, il pluricampione paraolimpico di karate Daniele Di Guido. Sarà proprio lo sport, per sua natura capace di coinvolgere ed aggregare, il mezzo a cui si affiderà il compito di avvicinare i cittadini alla donazione. Ma non mancherà il contributo dell’arte ad una iniziativa che saprà interessare grandi e piccoli e contribuire a diffondere informazioni utili ad intraprendere la scelta della donazione quale buona prassi. Anche quest’anno, infatti, il maestro orafo Rosmundo Giarletta sempre sensibile a cause di interesse sociale, ha fortemente voluto che l’iniziativa coinvolgesse realtà attive sul territorio. Ma il programma della IV edizione della Giornata del Donatore, in memoria di Raffaella Fine e Giuseppe Giarletta, genitori del Maestro Rosmundo, è fitto ed articolato e prenderà il via domenica mattina alle ore 9 in piazza della Repubblica. Da qui partirà la ciclopedalata a cura di “Eboli Sele Bike” con un percorso che va da Eboli ad Oliveto Citra. Si proseguirà, poi, con le esibizioni di gruppi sportivi quali Ad Eboli Basket, Crazy Ghost Ads Disabili, Mg Volley. Alle ore 18, poi, presso l’auditorium di San Bartolomeo, il convegno “Donare…E’ vita” al termine del quale si svolgerà l’esibizione del M° Guido Cataldo e della cantante Diana Cortellessa, in un evento presentato da Angela Clemente che vedrà la partecipazione anche delle associazioni Eboli Cultura del Territorio e Wondertortilla. In questo ambizioso progetto sono coinvolti diversi Istituti superiori. Hanno preso parte alla conferenza stampa di presentazione Fabio Marino, delegato dell’Asl Salerno a curare i dettagli della manifestazione; Mario Minervini Direttore Sanitario PO Battipaglia – Eboli, che ha sottolineato l’importanza del dono e della prevenzione; Anna Marra, Prefetto del Rotary Campagna Valle del Sele, da sempre vicina a questa iniziativa di sensibilizzazione.

«Donare è vita – ha ribadito il maestro Rosmundo Giarletta», che sottolineato l’importanza di donare il sangue e gli organi e di fare prevenzione nelle scuole e nella società civile. «Donare è vita e Eboli è una città molto sensibile e attenta a questo tipo di iniziative – ha detto il Sindaco Massimo Cariello -. Chi amministra deve dare il buon esempio e magari attraverso questa iniziativa così importante si riesce a sensibilizzare sempre più gente, soprattutto i giovani della nostra Città».

LASCIA UN COMMENTO