Danzamaremito: sette giorni di stage, relax, mare e divertimento

0
29

Sette giorni di stage, ma anche relax, mare, divertimento; una settimana dedicata al confronto, alle nuove amicizie e al contatto diretto con i più importanti maestri del settore. Al via domani, 24 agosto, la VIII edizione Danzamaremito, stage internazionale realizzato con il patrocinio della Provincia di Salerno e del Comune di Ascea, main sponsor Deha, ed organizzato dall’Associazione Culturale Ala Promozione delle Arti di Salerno, in programma fino  a domenica prossima (31) ad Ascea Marina, presso il Villaggio Olimpia.

L’appuntamento, che negli anni ha ospitato i più famosi maestri, dal padre della danza jazz, Matt Mattox, all’etoile internazionale Liliana Cosi, dalla danzatrice dell’Alvin Ailey Dance Company Theresa Ruth Howard,  alla maitre de ballet Alessandra Celentano, raccogliendo l’interesse di un gruppo sempre numeroso di allievi, quest’anno fa boom e festeggia un duplice importante traguardo. Da una parte il numero e la provenienza degli allievi: sono oltre 150 gli stagisti che da domani approderanno nella zona archeologica di Velia, nel cuore della costiera cilentana, tra il blu del Mar Tirreno e il verde del Parco Nazionale del Cilento, un numero entusiasmante di partecipanti che tocca tutta l’Italia, dal Piemonte alla Puglia, con qualche puntatina anche dall’estero. Dall’altra, l’aggiunta nel carnet dei maestri ospiti della  Scuola di Ballo più antica d’Italia, quella del Teatro di San Carlo di Napoli, invitata a diffondere e far conoscere la tecnica e lo stile di questa importante istituzione. Una collaborazione che segna una svolta decisiva nella storia di Danzamaremito, che diventa un evento nell’evento, aprendo il Campus anche agli allievi della Scuola del Massimo Partenopeo che potranno studiare sia con il loro Maestri che con gli altri docenti.

Perla prima volta, e per un’intera settimana, i partecipanti avranno la possibilità di studiare con Martha Iris Fernandez, docente della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo e Vice Direttore della Scuola Nazionale del Balletto di Cuba, e Antonina Randazzo, docente della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo e Maitre de Ballet. Per la danza jazz, confermata la partecipazione di  due dei più prestigiosi esponenti del settore: M.me Martine Mattox, docente Matt Mattox Art Tecnique Free Style (Perpignan, Francia) e Gianin Loringett, Direttore Compagnia e Centro Professionale Off Jazz (Nizza, Francia). Spazio anche alla danza contemporanea con il coreografo Mauro Astolfi, Direttore Artistico Spellbound Contemporary Ballet  e Direttore Dipartimento Danza Contemporanea Daf  Dance Arts Faculty. Infine ritorneranno anche le lezioni  di Riequilibrio Posturale per danzatori®, metodologia innovativa nata proprio con Danzamaremito, a cura della dott.ssa Annamaria Salzano, che mira  alla tutela dell’integrità fisica dei danzatori, almiglioramento delle loro prestazioni e alla prevenzione dei traumi.

LASCIA UN COMMENTO