Dal Pd impegno per infrastrutture nella Piana del Sele, il convegno di Eboli.

0
130

Impegni concreti dal convegno: le nuove infrastrutture per creare un polo di sviluppo integrato con fondi di Solidarietà e Coesione  e fondi nazionali. A promuoverlo il capogruppo dei democratici per Eboli, Pasquale Infante.

Ieri sera una sala stracolma di imprenditori agricoli e cittadini hanno assistito con interesse al convegno alla presenza del Delegato all’Agricoltura Franco Alfieri e degli On. Antonio Cuomo, Tino Iannuzzi, Luca Cascone e Tommaso Amabile.

Ben 26 milioni di euro, per migliorare lo svincolo di Eboli, oltre 300 milioni per rendere fruibili le strade provinciali, potenziamento dell’aeroporto, completamento dell’Aversana e creazione di una strada che colleghi la S.S. 18 con l’autostrada, e bandi per il Psr pubblicati da questo mese.  Il capogruppo Pasquale Infante ha esordito:<< l’amministrazione comunale, latita, il nostro comparto principe, l’agricoltura ha bisogno di strade, del miglioramento delle infrastrutture e di promozione del territorio. Per fortuna grazie al Pd e al governatore De Luca toglieremo le ecoballe da Coda di Volpe, rilanceremo il polmone pulsante dell’agricoltura, la Piana del Sele, grazie ai Fondi Psr 2014/2020, con le misure importanti che saranno pubblicate a breve. Inoltre raccogliamo con favore l’impegno assunto dall’On. Cascone e con la realizzazione di nuove strade, il rilancio dell’aeroporto Salerno Costa D’Amalfi e la realizzazione di un interporto commerciale, le nostre aziende agricole potranno far arrivare in tempi brevi le nostre eccellenze sulle tavole di tutto il mondo >>.

Il delegato all’agricoltura Franco Alfieri ha annunciato:<<da Luglio saranno pubblicate le misure importanti, come la 4, che prevede l’ammodernamento delle aziende, per imprenditori veri che vogliono produrre ed investire sul serio. Il governo ha stanziato 1 miliardo e 856 mila euro per fondi di sostegno alle imprese altro dato importantissimo sono i fondi, 1 miliardo e 200 mila euro, per le infrastrutture e rendere maggiormente fruibile i tratti di Eboli con il Cilento, completare l’Aversana, collegare il Cilento con la Sa-Rc e l’alta velocità. Il tutto per migliorare l’agricoltura e portare i nostri prodotti in tempi rapidi sui mercati di tutto il mondo>>. Il consigliere regionale Tommaso Amabile:<< risolto il disagio degli impianti serricoli si deve pensare a migliora le infrastrutture e l’erogazione idrica, scongiurando anche calamità naturali, dovuti ai cambiamenti climatici. Stiamo potenziando l’aeroporto e altri fondi saranno ben spesi per rilanciare le strade, rete ferroviaria e gommata, per consentire in tempi celeri di far giungere i prodotti eccelsi del nostro territorio in tempi celeri ovunque>>. Il consigliere regionale Luca Cascone ha informato di fondi per rifacimento delle strade:<< sono circa 350 milioni di euro, per riqualificare le strade, dalle cilentana, quella per Acerno, e tutte le arterie che per anni hanno avuto disagi. Inoltre è realtà il decreto di ricapitalizzazione dell’aeroporto, pronto a divenire secondo scalo dopo Capodichino, prolungheremo l’Aversana, e per il Sele, per evitare esondazioni stiamo pensando ad un Escavo importante per ridurre il livello del fiume. Le Ecoballe le toglieremo a stretto giro>>.

Il deputato Pd, Antonio Cuomo:<< dobbiamo sostenere questa agricoltura di eccellenza già conosciuta ovunque, con infrastrutture e collegamenti efficaci ed efficienti. Abbiamo imprenditori rinomati in tutto il mondo e dobbiamo aiutarli a crescere, ed abbiamo l’opportunità di farlo con De Luca che sono certo saprà ben gestire i fondi per riammodernare le aziende. Inoltre è reale anche il potenziamento dell’aeroporto e dello svincolo di Eboli, quest’ultimo grazie anche al lavoro importante del collega Iannuzzi>>. Il deputato Pd, Tino Iannuzzi ha ufficializzato:<< grazie alle sollecitazioni del collega Cuomo, di Infante e Rizzo, abbiamo svolto con l’Anas un importante summit, dal quale è emerso che sono finanziabili 26 milioni di euro per ammodernare e migliorare ed allargare, rendendolo fruibile al massimo, lo svincolo autostradale di Eboli. Che migliorerà i trasporti anche con Battipaglia e la S.S. 18. Altra opera che è un idea sulla quale insisterò, come ho fatto il completamento della Sa-Rc è la costruzione dalla SS18 di una strada che colleghi con la Sa-Rc: le idee valide superano tutti gli ostacoli. Tutto questo per il rilancio dell’agricoltura con i Psr, i fondi di solidarietà e coesione, rendendo al meglio con l’aeroporto la viabilità in senso lato. I nostri prodotti sulle tavole del mondo in tempi celeri. Inoltre porteremo l’alta velocità a Eboli e nel Cilento, con Italo e Freccia Rossa, chiederemo delle fermate ad Agropoli e Sapri>>.

LASCIA UN COMMENTO