Cuozzo (Assessore Trasporti Provincia): OK a proposta di Cammarota sulla Metropolitana, ora ci attendiamo che il Comune faccia la sua parte.

0
28

Martedì 3 giugno, la Commissione Trasporti di Provincia di Salerno, convocata su istanza del Consigliere Cammarota, alla presenza dell’assesore Cuozzo e del dirigente Ranesi, ha accolto la richiesta dell’avvocato salernitano in riferimento all’utilizzo dei 21 mln di euro conquistati in via giudiziale dalla Provincia contro Regione Campania per il rimborso IVA, da destinare “almeno in parte anche per far ripartire la metropolitana di Salerno ove giuridicamente praticabile, ovvero con intese sinergiche tra Comune e Provincia al netto delle polemiche politiche”.

L’Assessore Cuozzo e il Dirigente Ranesi hanno aperto a una soluzione, consistente in un “protocollo d’intesa ovvero in un accordo di programma tra Regione, Provincia, Comune, per coordinare trasporto su gomma, che compete a Provincia, e trasporto su ferro, relativamente al Comune di Salerno, appunto quello della metropolitana”, e determinare logiche di interscambio che possano far rientrare anche la metropolitana di Salerno nella possibilità di spesa di Provincia.

Già nell’ultimo Consiglio a Palazzo di Città l’avv. Cammarota, anche Consigliere Comunale, aveva rappresentato questa ipotesi al Sindaco di Salerno, invitando tutti ad abbassare i toni e a lavorare esclusivamente per il bene comune, “decolorando politicamente” la vicenda e facendo ripartire, almeno provvisoriamente, la Metro, affidando ad un secondo momento la resa dei conti sulle responsabilità politiche, istituzionali, giuridiche.

Ora, si attende la convocazione per l’accordo di programma del protocollo d’intesa, e Cammarota ha già detto che si farà parte diligente con il Comune di Salerno e con l’Assessore Cascone per una opportunità che è per tutti i cittadini di Salerno.

LASCIA UN COMMENTO