Croce Rossa, al via a Salerno il corso per il 2 Nucleo Reparto Sanità Pubblica in Campania.

0
61

RSPQuesta mattina prenderà inizio il corso di formazione per il personale che andrà a comporre il 2° Nucleo Reparto Sanità Pubblica – Campania (RSP). Dopo Napoli, infatti, è stata scelto il Comitato Locale di Salerno per la costituzione del secondo nucleo della regione Campania. Il presidente  Carucci: «Siamo soddisfatti per questo nuovo risultato, simbolo dell’impegno di Croce Rossa Italiana sul territorio salernitano».

Secondo le disposizioni del Comitato Regionale della Campania, dieci partecipanti saranno medici o infermieri, quindici logisti-autisti e cinque amministrativi. Il corso, poi, prevedeva la partecipazione di dieci unità suddivise fra Corpo delle Infermiere Volontarie e Corpo Militare della
Croce Rossa Italiana. Il programma, oltre la giornata di oggi, prevede per giovedì 22 ottobre un’esercitazione presso l’Aeroporto di Capodichino. Qui, i partecipanti apprenderanno l’uso dei dispositivi di protezione individuale e delle attrezzature in condizioni di alto bio-contenimento. A
margine dell’evento, il presidente del Comitato Locale di Salerno, Antonio Carucci, si è detto soddisfatto del risultato: «Questo, così come altri, rappresenta uno dei tanti risultati ottenuti dal Comitato Locale di Salerno sul territorio salernitano».

I Nuclei RSP di Croce Rossa Italiana hanno compiti di assistenza agli Uffici di Sanità marittima, aerea e di frontiera. Inoltre possono operare a bordo di navi, aeromobili e ogni altro mezzo di  trasporto che necessiti di personale medico e tecnico sanitario. Essi sono nati per effetto di un
accordo tra il Ministero della Salute e Croce Rossa Italiana nel 2006. Questo prevede l’impiego di Croce Rossa Italiana in ausilio al Ministero per l’assolvimento dei compiti previsti dal nuovo Regolamento sanitario internazionale, per il rafforzamento del sistema di sorveglianza e allerta ai  confini del Paese e di ogni altra emergenza sanitaria, che minacci la salute pubblica. Allo stato attuale, i Nuclei RSP sono diciassette in tutta Italia. Essi sono stati impegnati già in numerose  circostanze, come in occasione dei numerosi sbarchi avvenuti in Sicilia. In Campania, il Nucleo
RSP di Napoli è stato attivato in occasione dell’esercitazione della Nato denominata “Neapolis 2012”.

LASCIA UN COMMENTO