Credito sportivo, l’incontro a Palazzo Sant’Agostino con Andrea Abodi.

0
134

Il 14 aprile 2018, presso il Salone “G. Bottiglieri” della Provincia di Salerno, si è svolto l’incontro con Andrea Abodi, presidente dell’Istituto di Credito Sportivo, dal tema “Le nuove prospettive ed opportunità per il finanziamento all’impiantistica sportiva” promosso ed organizzato dal Presidente CONI Campania Sergio Roncelli e dal componente della giunta Nazionale del CONI Guglielmo Talento.

A conferma del grande interesse la partecipazione è stata numerosa: presenti tanti dirigenti sportivi, amministratori e autorità civili e militari. Dopo i saluti di rito del Presidente della Provincia Giuseppe Canfora e dell’Assessore allo Sport del Comune di Salerno, Angelo Caramanno, la parola agli sportivi: il presidente CONI Campania Sergio Roncelli, il componente di Giunta Nazionale CONI Guglielmo Talento, il presidente CUSI Lorenzo Lentini che ha illustrato il percorso di avvicinamento alle Universiadi 2019.

Nel dibattito, coordinato da Paola Berardino – Delegato Provinciale CONI Salerno, è intervenuto anche il rettore UNISA per sottolineare l’attenzione alle infrastrutture sportive e l’investimento che l’Ateneo ha sostenuto per cofinanziare le strutture atte ad ospitare le gare delle Universiadi 2019 come testimonianza che gli impianti universitari sono al servizio del territorio.

Per il CONI Campania sono intervenuti i relatori Agostino Felsani e Pierpaolo Cirota. Altri interventi da parte dell’ing. Sergio Landi progettista della “Cittadella dello Sport”, di Salvatore Gagliano Presidente Federcalcio Campania, del senatore Antonio Iannone, in passato Assessore allo Sport della Provincia di Salerno.

Andrea Abodi, con chiarezza e concretezza, ha risposto a ciascun intervento tracciando le linee di sviluppo dell’ICS negli ultimi anni, ancor prima della sua nomina, e sottolineando quanto si sia ampliata l’offerta progettuale dell’Istituto per soddisfare tutte le esigenze di enti pubblici e privati, di sportivi e non, in modo da consentire a ciascuno di accedere ai mutui più adatti per migliorare le strutture sportive esistenti o da realizzare in Campania. A conclusione dell’incontro le indicazioni operative di Vincenzo Lamorte responsabile Rete Commerciale ICS.

LASCIA UN COMMENTO