Il cortometraggio"The Giant Scorpion" del salernitano Andrea Ricca in concorso ufficiale al Festival di Vienna.

0
134

Ricca_bigContinua il successo dei cortometraggi di fantascienza, con effetti speciali in computer grafica, del regista salernitano Andrea Ricca, i cui lavori hanno superato i quattro milioni di visualizzazioni online ottenendo recensioni su riviste e siti internazionali.

Il suo cortometraggio più recente si intitola: “THE GIANT SCORPION” e nel mese marzo 2016 ha ottenuto l’importante recensione del famoso critico Stefano lusardi sulla storica rivista di cinema CIAK.

(http://www.andrearicca.it/ciak—the-giant-scorpion.html)

In aggiunta a questo il cortometraggio è stato da pochi giorni selezionato ufficialmente, tra opere provenienti da oltre trenta paesi, al Festival del Cinema Internazionale di Vienna – Fright Nights International Film Festival 2016 e verrà proiettato nel mese di maggio durante la rassegna che si svolgerà all’interno dell’Hollywood Megaplex Gasometer Theatre, nella capitale austriaca.

(https://frightnights.wordpress.com/2016/02/14/filme-7/)

Un risultato interessante e notevole per il cinema italiano indipendente, nella fattispecie salernitano, ottenuto da un autore che dal 1998 realizza cortometraggi di fantascienza con effetti speciali in grafica 3D, da egli stesso realizzati, e completamente autoprodotti a budget zero, senza contributi esterni né retribuzione ai partecipanti, senza nessuna troupe, con il solo ausilio di una videocamera FullHD e di un computer.

“THE GIANT SCOPRPION” racconta la storia di uno scorpione che assume dimensioni abnormi in seguito alla caduta di un meteorite dallo spazio, ed attacca la casa di una ragazza carina ed un pò nerd, amante dei fumetti e della cultura orientale, che dovrà lottare con tutte le sue forze contro il mostro per salvare la propria vita.

Il cortometraggio ha superato le 150.000 visualizzazioni in meno di due mesi dalla pubblicazione online ottenendo, tra le altre, le recensioni positive della storica rivista inglese di fantascienza “Starburst Magazine” e del portale italiano “Fantascienza.com”.

Regia, soggetto, sceneggiatura, riprese, montaggio, post-produzione ed effetti speciali sono stati curati dallo stesso regista.

La bella e brava attrice protagonista è Ilaria Lamberti.

Il sito web ufficiale dove poter visionare direttamente online questo e gli altri lavori del regista è:

www.andrearicca.it

LASCIA UN COMMENTO