Convocazione pubblica Consiglio Provinciale di Salerno.

0
26

Il Consiglio Provinciale è convocato in seduta pubblica di prima convocazione giovedì 6 marzo 2014, alle ore 8.30. All’ordine del giorno: mozione del presidente del Consiglio provinciale Zara: “Separazione bancaria e riforma normativa secondo il modello della legge Glass-Steagall”; vertenza Rozzi Costantino C. in concordato preventivo c/Provincia. Attivazione della procedura di riequilibrio finanziario pluriennale ex art. 243 bis del d.lgs 267/2000 e ss.mm.ii; ex Colonia montana di Acerno, provvedimenti; promozione del vino sui mercati dei Paesi Terzi. Progetto “I vini di Salerno nel nuovo mondo”; riconoscimento debiti fuori bilancio; integrazione e modifiche al regolamento per l’esercizio della pesca nelle zone a regolamento specifico (ZRS) della provincia di Salerno; integrazione e modifiche regolamento per l’esercizio della pesca nella provincia di Salerno; integrazione e modifiche al regolamento per l’esercizio della pesca nelle zone a regolamento specifico (ZRS) fiumi Sele e Tanagro in concessione all’Associazione ARS; impiego lavoratori idraulici forestali a tempo determinato. Provvedimenti.
In caso di mancanza del numero legale, è sin d’ora disposta l’adunanza del Consiglio in seconda convocazione per venerdì 7 marzo 2014, alle ore 10.00.

LASCIA UN COMMENTO