Continua il viaggio alla scoperta di paesaggi e luoghi autentici dei Picentini fino al gran finale nel millenario Borgo di Terravecchia di Giffoni.

0
251

Nell’Ambito del Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020, della Regione Campania, progetto Picentini Experience -“Territorio d’identità”: paesaggio, patrimonio culturale, agroalimentare, sono programmate una serie di iniziative in cinque comuni del Picentino di cui Giffoni Valle Piana è il capofila con: Pontecagnano-Faiano, Montecorvino Pugliano, Acerno e Castiglione del Genovesi. A seguire il programma delle attività a GIFFONI VALLE PIANA.

Il viaggio inizia Sabato 19 maggio ore 11:00-13:30, con la visita guidata “I Luoghi dell’amore” al Borgo di Terravecchia e Frazioni Alte. La primavera è il momento perfetto per uscire all’aria aperta ed osservare la bellezza della natura intorno a noi. Un fiore selvatico, un ciuffo di erba spontanea, un sasso, un cuscino di morbido muschio profumato. Quanti piccoli tesori nascosti che aspettano di essere scoperti, osservati e magari dipinti con la tecnica dell’acquerello. Visita guidata gratuita che si snoderà fra le via caratteristiche del Borgo medievale e poi proseguirà alla Congrega dell’Annunziata.

La scoperta del territorio prosegue domenica 20 maggio con la possibilità di scegliere tra due itinerari.

  1. “I luoghi dell’amore”, un percorso guidato –fra le bellezze storiche e paesaggistiche tra i comuni di Giffoni Valle Piana – Montecorvino Rovella – Montecorvino Pugliano – S. Tecla – Faiano. Gli scorci paesaggistici e le caratteristiche che scorreranno accanto ai partecipanti saranno arricchiti da dettagliate spiegazioni.
  2. “Le chiese dei Picentini”, un tour itinerante visita delle chiese più rappresentative del territorio giffonese, raccontandone storie e tradizioni che affondano nel passato profonde radici.

Entrambi i percorsi partono dalla Cittadella del Cinema, dalle ore 11:00 alle 13:30, con guida e navetta gratuita.

Oltre alla scoperta del territorio, si offre la possibilità di approfondire le produzioni tipiche locali. Domenica 20 maggio, alle 17:30, è prevista una visita aziendale presso il Frantoio “Terre Picentini” nella zona industriale, dove saranno illustrate le principali produzioni. Anche per questo itinerario è previsto un servizio navetta gratuito con partenza dalla Cittadella del Cinema. Ricco poi il palinsesto di eventi, culturali ed enogastronomici, sempre domenica 20 maggio, a Terravecchia per il gran finale del progetto.

Si inizia alle ore 16:30 Domenica 20 maggio, ore 16:30, esposizione di Auto Storiche a cura dell’Associazione “Giffoni Auto Storiche”. Stesso orario Palazzo Federico II, laboratorio d’arte per bambini: “Acquerelli di Primavera” a cura dell’illustratrice Doriana Giannattasio. Accesso libero senza prenotazione (posti limitati). Inoltre, Mercatini dell’artigianato, antiquariato e modernariato a cura dell’Associazione Angelo Azzurro, con esibizione itinerante di Street Parade a cura del Complesso Bandistico “Lorenzo Rinaldi” di Giffoni Valle Piana.

Ore 19:00, spettacolo teatrale: Il carretto dei sogni”, accesso libero senza prenotazione (posti limitati) presso la Chiesa di Sant’Egidio. Lo spettacolo dell’attore Orazio Cerino racconta di un venditore ambulante di favole. Vende sogni. E i sogni si sa, cominciano così: C’era una volta … Come le favole. Perché i sogni non sono altro che favole e lui ne ha una valigia piena zeppa.

Ore 20:30, Piazza San Leone, salotto dei gusti e dei profumi con degustazioni e laboratori culinari dei prodotti d’eccellenza del territorio. Degustazioni delle caratteristiche uniche dei prodotti d’eccellenza del territorio.

Si chiude alle ore 21:00 con Domenico Andria quartet in concerto. Bassista salernitano, annovera collaborazioni importanti con artisti della scena sia italiana che internazionale, presenterà il suo ultimo progetto musicale basato su brani inediti di forte matrice funk e new jazz. La parola chiave del progetto è chiaramente “groove”.

Per l’accesso a Terravecchia è previsto un servizio navetta andata e ritorno con partenza dal parcheggio antistante alla Cittadella del Cinema, ogni 30 minuti, con inizio corse alle ore 16:00 (ultimo rientro ore 24:00).

Per maggiori informazioni sul programma e/o prenotazioni delle visite guidate www.picentini.org.

LASCIA UN COMMENTO