Conferimento della laurea magistrale ad Honorem dell'Università di Salerno a Cesare Bermani.

0
181

Questa mattina, presso l’Aula Magna del campus di Fisciano, si è tenuta la Cerimonia di conferimento della laurea magistrale ad Honorem in Sociologia e politiche per il territorio a Cesare Bermani.

Tra i fondatori dell’Istituto Ernesto De Martino e direttore delle riviste Il nuovo canzoniere italianoPrimo Maggio, Bermani è riconosciuto come l’esponente di spicco di una tradizione di ricerca basata sull’utilizzo delle fonti orali in rapporto con la realtà vissuta, narrata, descritta, cantata dalle fonti popolari, con una produzione scientifica che si caratterizza per continuità, tenacia, approfondimento continuo.

Con una Lectio magistralis sul tema “Dal Nuovo canzoniere italiano all’Istituto Ernesto de Martino”, Bermani è stato insignito del nuovo titoloda parte del Rettore Tommasetti che per l’occasione ha dichiarato: “Il conferimento della Laurea ad Honorem rappresenta sempre un momento solenne per l’Università, che premia e valorizza l’impegno verso un periodo intenso di studi e di forte militanza, come nel caso di Cesare Bermani. La laurea è il meritato riconoscimento ad uno studioso del mondo proletario, delle storie di vita e della lotta partigiana, tra i primi in Italia ad impiegare il metodo narrativo basato sull’utilizzo delle fonte popolari a supporto dell’attività di ricerca. Siamo lieti di conferire questo riconoscimento accademico  ad uno studioso considerato una delle figure più importanti della ricerca storica, sociale e antropologica del Novecento italiano come del nuovo secolo”– ha concluso il Rettore.

LASCIA UN COMMENTO