Il Cinebus del Social World Film Festival fa tappa a Salerno sabato 30 in Piazza Mazzini.

0
263

Un tour dedicato al cinema con proiezioni, dibattiti, incontri, casting e workshop. Questo è Cinebus, evento si che sviluppa all’interno di un truck, munito di tutte le tecnologie e confort, che porterà nelle maggiori piazze campane le attività targate Social World Film Festival. «Questo innovativo format consentirà a tutti di avvicinarsi alla settima arte – così il regista Giuseppe Alessio Nuzzo – e allo stesso modo darà grande visibilità ai giovani talenti del nostro territorio».

CineBus arriverà sabato 30 dicembre a a Salerno in Piazza Mazzini dalle 18 alle 21 dove verranno proiettate le opere vincitrici dell’ultima edizione del Social World Film Festival, alla presenza di regista e cast: “Il Padre D’Italia” di Fabio Mollo (Italia, 93’); “Samosely – I Sopravvissuti Di Chernobyl” di Fabrizio Bancale (Ucraina, 60′); “Buffet” di Santa De Santis e Alessandro D’Ambrosio (Italia, 15’); “Salifornia” di Andrea Beluto (Italia, 17’). I lavori saranno valutati da una giuria di giovani studenti dell’Università del Cinema che attribuirà il Premio CineBus alle categorie lungometraggio, documentario e cortometraggio. Spazio a workshop di recitazione, e a street casting a cura di PM5 Talent e Paradise Pictures alla ricerca di nuovi volti.

 

Il tour nella mattinata farà tappa anche Benevento in Piazza Risorgimento dalle 10 alle 13. Infine, un brindisi di fine anno domenica 31 dicembre a Napoli in Piazza Garibaldi dalle 10 alle 16 con l’attrice Cristina Donadio, invitata a ritirare il Premio Cinema Campania 2017, l’attore Fabrizio Nevola, reduce dal successo televisivo con “Sotto copertura – La cattura di Zagaria”, e tanti operatori del settore o semplici appassionati.

 

L’ingresso a tutte le attività proposte per il CineBus è totalmente gratuito e libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili salvo per i workshop che, seppur totalmente gratuiti, è necessario prenotarsi inviando una mail a workshop@cinebus.it (programma completo su www.cinebus.it).

 

L’evento è organizzato dall’Ente Social World Film Festival nell’ambito delle attività del progetto La Mostra Internazionale del Cinema in Campania e nel Mondo sostenuto dalla Regione Campania per il Piano Cinema 2017, con l’adesione della Film Commission Regione Campania, Comune di Benevento, Comune di Napoli, Comuna di Salerno e la collaborazione di Rai Cinema Channel, Paradise Pictures, Università del Cinema, Sabox – Formaperta.

 

Le attività istituzionali hanno ricevuto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo, il riconoscimento del Presidente della Repubblica, del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati; il patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso, Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani – Premi Nastri d’Argento, Città di Vico Equense, Università degli Studi di Salerno e le Università di Napoli Suor Orsola Benincasa e L’Orientale. L’Ente è, tra l’altro, fondatore e membro attivo del Coordinamento Festival Cinematografici della Regione Campania e partecipa ai lavori del Clarcc – Coordinamento Lavoratori Regione Campania Cinema e Audiovisivi.

 

In nove anni di storia, il Social World Film Festival, che annovera come presidente onorario l’attrice Claudia Cardinale, ha organizzato 480 giornate di attività cinematografica in Campania e nell’intera nazione, 36 eventi internazionali che hanno toccato 27 città dei cinque continenti da New York a Sydney passando per Tokyo, Los Angeles, Rio de Janeiro, Tunisi e Londra, coinvolgendo migliaia di spettatori e centinaia di protagonisti della cinematografia mondiale.

LASCIA UN COMMENTO