Il Centro Medico Specialistico Orio apre la nuova sede in Corso Garibaldi, inaugurazione sabato 18.

0
93

10720733Sabato 18 ottobre alle ore 18.30 in corso G. Garibaldi 6, a Salerno sarà inaugurata la nuova sede del CMSO – Centro Medico Specialistico Orio – diretto dal dottor Marcello Orio.

Il Centro Medico Specialistico Salernitano – eccellenza nella cura delle patologie endocrino-metaboliche – si presenta all’utenza con ampi spazi, nuovi macchinari diagnostici, ulteriori servizi, ma anche un rinnovato sito internet per interagire meglio con i propri fruitori e non solo.

Tra le novità, il “Thyroid Service” che consente, in sole 3 ore, di fare prevenzione, diagnosi e terapia per tutto ciò che concerne la ghiandola tiroide. Un modello assistenziale unico tra i centri privati in tutta l’Italia del Sud e che associa, all’elevata competenza professionale, un modello efficace, rapido e, soprattutto, ben organizzato onde ridurre al minimo i tempi di attesa dei pazienti.

Una particolare attenzione viene, altresì, rivolta alla diagnosi della sindrome dell’ovaio policistico, patologia per la quale il centro si avvale della prestigiosa esperienza del professor Francesco Orio, riconosciuto tra i massimi esperti a livello mondiale.

Prof.-Franco-Orio-54783_203x203Il CMSO, fondato nel 2007 dal professor Franco Orio, indimenticato antesignano dell’Endocrinologia in Campania, costituisce oggi un unicum nel panorama dei centri medici specialistici – a livello regionale e nazionale – per la cura e prevenzione di patologie quali diabete, obesità, ipertensione, sindrome metabolica, tutte le malattie della tiroide e tutte le patologie dell’endocrinologia ginecologica, potendo contare sull’esperienza e competenza del professor Francesco Orio, tra i massimi esperti mondiali nella cura, ricerca e diagnosi della sindrome dell’ovaio policistico.

Il modello americano, che prevede la sinergia di più specialisti nella gestione e cura delle patologie e l’assistenza capillare a 360° dei pazienti, restano i tratti distintivi del centro CMSO e, da oggi, saranno potenziati grazie alle nuove ed avanzate tecnologie a disposizione nella nuova sede e ad ampi spazi ancora più funzionali.

LASCIA UN COMMENTO