Da Cava Marco Galdi tuona: "No alla chiusura degli uffici INPS"

0
29

Il primo cittadino di Cava de’ Tirreni Marco Galdi alza la voce per la possibile chiusura della sede INPS ed il trasferimento di tutti i servizi attualmente offerti all’utenza cavese, presso gli uffici di Nocera Inferiore. La conferma della chiusura degli uffici situati in via Balzico è arrivata il 10 Luglio, quando il Comitato Regionale della Campania dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha espresso parere favorevole alla chiusura dell’agenzia INPS di Cava de’ Tirreni.

“Pur consapevole della necessità di razionalizzare la spesa” – dichiara il Sindaco Galdi – “tengo a sottolineare che la nostra città ha più di 54mila abitanti, di cui circa 13.666 ultrasessantenni che si servono della struttura INPS. Per cui ritengo che questo patrimonio di servizi e di professionalità non possa andare disperso. La nostra città è stata sottoposta negli ultimi anni ad un continuo depauperamento dei servizi.”

LASCIA UN COMMENTO