Carabinieri scoprono piantagione di marijuana a Sant'Angelo a Fasanella.

0
90

Piantagione sequestrata - DA ANSA NAPOLIAveva una piantagione di oltre sessanta piante di “cannabis indica”, alte tra gli 80 e i 150 cm, e per questo un ventinovenne, incensurato, è stato deferito in stato di libertà per coltivazione illecita di stupefacenti.

A scoprirlo, oggi, in località Cellino, nel Comune di Sant’Angelo a Fasanella (Salerno), i Carabinieri di Sala Consilina.

I carabinieri hanno sequestrato la piantagione, del peso lordo complessivo di 15 chili, nonché materiale di concimazione e diversi attrezzi agricoli, utilizzati per la coltivazione della marijuana. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO