Cade un masso dalla collina del Saretto a Sarno. Famiglie evacuate. Scuole chiuse per proroga allerta.

0
260

Un masso di circa 60 centimetri è caduto giù dalla collina del Saretto ed è precipitato su un deposito, danneggiandone il solaio.

È accaduto – probabilmente in seguito al maltempo – a Sarno (Salerno), città già colpita da una devastante alluvione nel maggio del 1998.

Il sindaco Giuseppe Canfora, dopo aver informato anche la Prefettura di Salerno, firmerà un’ordinanza con la quale disporrà l’evacuazione di due famiglie residenti in zona, per un totale di quattro persone.

Il primo cittadino, considerata anche la proroga dell’allerta meteo, ha inoltre decretato la chiusura delle scuole “in via precauzionale, al fine di permettere tutti i controlli dei versanti montuosi, onde assicurare la sicurezza a tutti i cittadini, con lo scopo di limitare il traffico cittadino per il transito dei mezzi della Protezione Civile Regionale”.

LASCIA UN COMMENTO