Il Brigante 2012 di Casula Vinaria di Campagna premiato da Gambero Rosso.

0
101

brigante 2012Il Gambero Rosso, azienda leader del settore enogastronomico in Italia, con l’uscita della guida “Vini d’Italia 2015” ha premiato il “Brigante 2012” prodotto da Casula Vinaria con sede nel comune di Campagna.

L’azienda vinicola salernitana con tale risultato è riuscita ad aggiudicarsi “i due bicchieri rossi” ed essere ad un passo dagli ambiti tre bicchieri. I vini che hanno avuto il riconoscimento di due bicchieri sono giudicati vini da molto buoni ad ottimi che hanno raggiunto le degustazioni finali.

Il Brigante 2012 risulta essere, sempre secondo una valutazione di Gambero Rosso, l’Aglianico con la valutazione più alta di fascia 2, cioè i vini in enoteca che raggiungono il costo massimo di 10 euro, in tutta la Regione Campania.

Casula Vinaria è nata nel 2007 grazie alla collaborazione di tre giovani periti agrari, Armando, Daniele e Fiorello, che nei primi anni del 2000 scoprono l’amore per il vino e decidono di farne un mestiere tanto da scommettere su una vecchia vigna di famiglia che, insieme ad altre di recente realizzazione, porta alla nascita della loro attuale azienda vitivinicola nel comune campagnese, in località Mattinelle.

titolari Casula VinariaI tre giovani affermano: “la partecipazione alle selezioni della guida è stata gratuita ed ogni anno la direzione ci richiede i campioni. Quest’anno abbiamo raggiunto un traguardo davvero entusiasmante.

Ogni domenica, fino a Natale, la nostra azienda invita tutti a partecipare all’evento “Una domenica di degustazione” per dare la possibilità alle persone di degustare i propri vini incontrando i sapori della tradizione”.

 

 

Vitina Maioriello

LASCIA UN COMMENTO