Big Boards, il progetto made in Salerno che coniuga innovazione e sociale.

0
191

Un progetto che va dritto al cuore, non soltanto per la sua innovatività, ma anche per il nobile fine che racchiude al suo interno. Un’idea tutta Made in Salerno che doterà la città della prima impiantistica pubblicitaria sulle facciate cieche di palazzi, anche grazie al lavoro di operai acrobati.

Denominata “Big Boards”, l’iniziativa è stata messa in piedi dalla Up Adv, agenzia specializzata nel digital, su impulso di Vincenzo Senese, giovane imprenditore salernitano, specializzato nel settore della comunicazione e dell’outdoor.

Il progetto, realizzato col contributo dell’architetto e direttore dei lavori Gianluca Calabrese, prevede la costruzione di due mega installazioni posizionate in due zone molto frequentate della città, caratterizzate da un alto traffico di veicoli e pedoni: si tratta di due impianti dedicati all’esposizione pubblicitaria, ben illuminati, per una superficie totale di 56 metri quadri. Per rendere ancora più originale e unico nel suo genere il sistema, la Up Adv si avvarrà del supporto dell’azienda di Edilizia Acrobatica Salerno di Antonio Forino, la prima in Italia ad aver reso possibile la realizzazione di opere edili, senza l’utilizzo di ponteggi, grazie a una tecnica di lavoro su doppia fune di sicurezza.

L’installazione dei teli si trasforma, così, in un vero e proprio show mozzafiato, con riprese dall’alto in tempo reale. Da sempre, la Up Adv è sensibile alle iniziative benefiche. Durante il primo anno di attività del progetto Big Boards, difatti, il 5% dell’utile ricavato sarà devoluto alla Onlus salernitana “A Casa di Andrea”, nata in memoria del giovane Andrea Cerbarano, l’amico di tutti, scomparso prematuramente. Fondata da Dino e Melina Cerbarano, l’associazione senza scopo di lucro, oltre a essere diventata un punto di riferimento per quanti hanno conosciuto ed amato Andrea in vita, porta avanti progetti sociali e di beneficenza, a favore dell,’infanzia e delle popolazioni svantaggiate, sia in Italia che all’Estero. A queste novità si affianca il nuovo pay off della campagna Up Adv. “Dallo scorso 2 dicembre, ci accompagnerà lo slogan “It’s written in the sky” – racconta Vincenzo Senese, fondatore dell’UP Adv. “Perché solo guardando il cielo puoi immaginare il futuro”.

 

PER INFO:

www.upadv.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here