Best Practices 2013, i premiati da Confindustria

0
79

81327° Premio Best Practices per l’Innovazione

 

LE AZIENDE PREMIATE: EURTRONIK, CANNON AFROS SPA, AIRPIM

SEZIONE UP START PAOLO TRACI: WISE

 

Giovedì 6 e Venerdì 7 giugno u.s., al Teatro Ghirelli di Salerno, ha avuto luogo l’evento conclusivo della settima edizione del Premio Best Practices per l’Innovazione.

Il Premio, ideato dal Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno, è rivolto alle aziende del manifatturiero e dei servizi che abbiano realizzato un progetto innovativo (tecnologico, di prodotto, di processo, sociale etc) con risultati dimostrabili e misurabili.

L’iniziativa, giunta alla settima edizione, si avvale della collaborazione del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’Agenzia regionale per la promozione della Ricerca e dell’Innovazione – Campania Innovazione, della Camera di Commercio di Salerno, delle Fondazioni Lee Iacocca e Bridges to Italy, di incubatori e Venture Capital.

I Progetti sono presentati e descritti sul sito www.premiobestpractices.it.

8067Le aziende vincitrici e menzionate sono le seguenti:

VINCITORI

 

1° Classificato

AZIENDA     :           Eurtronik, Bologna

PROGETTO :          Xtravision e’ un’apparecchiatura radiologica digitale arco con sistemi di imaging per diagnositca avanzata, consente di osservare su monitor il campo operatorio per eseguire dall’esterno l’intervento guidando le attrezzature all’interno del corpo

Motivazione del premio: Il progetto unisce le competenze tecnologiche, informatiche e commerciali che determinano le qualità oggettive di un prodotto dalle grandi potenzialità di sviluppo.

Miglioramento della qualità della vita, upgrade tecnologico di livello assoluto, potenzialità di mercato internazionali, posizionamento di prezzo competitivo e possibilità di integrazione in settori industriali alternativi a quello di base, lo posizionano come prodotto di successo sul mercato e come Best Practices 2013

 2° Classificato

AZIENDA     :           Cannon Afros spa, Milano    

PROGETTO :          Estrim e’ un progetto di sistemi di stampaggio a cicli rapidi per manufatti in materiali composito a base di resine epossidiche  rinforzati con fibre di carbonio

Motivazioni del premio: Il progetto e l’azienda rappresentano perfettamente l’immagine dinamica dell’industria italiana, capace di evolvere e innovare in campi molto diversificati e in segmenti di mercato significativi, nazionali ed esteri.

Il progetto ESTRIM è la testimonianza delle capacità imprenditoriali nazionali di affrontare con successo le sfide competitive attuali e valorizzare le competenze di  progettazione e organizzazione che il nostro sistema produttivo deve tenere sempre presenti.

 3° Classificato

AZIENDA     :           Airpim, Rovereto

PROGETTO :          Airpass e’ un sistema grazie al quale in tempo zero qualsiasi tipo di attivita’ puo’ avere un sistema di fidelizzazione. Con il brand il quadrante per esempio in circa 8 mesi si e’ generato un fatturato di 500mila euro

Motivazione del premio: Airpass ha presentato una case history esemplare per il marketing del III millennio, offrendo un esempio perfetto ed efficace dei nuovi strumenti disponibili e che le PMI italiane DEVONO implementare, per poter affrontare il cambiamento di stili di relazione che i nuovi consumatori chiedono.

MENZIONI

AZIENDA     :           Impara, Genova         

PROGETTO :          partnership  strategica tra due gruppi con la creazione di un sistema in grado di prevedere la domanda di un ampio insieme di prodotti di consumo a partire da informazioni eterogenee  riguardanti le vendite del prodotto e gli eventi speciali come le campagne promozionali.

Motivazione : Ricerca, ingegnerizzazione e system integration, per la creazione  di un software originale nel panorama internazionale ed in grado di rappresentare in modo eccellente la storia del computing brain in Italy 

AZIENDA     :           BCC Mediocrati, Cosenza

PROGETTO :          Cos.mo, Cosenza in movimento, così la banca di credito cooperativo mediocrati ha denominato il progetto con  il quale ha avviato una serie di iniziative  di microcredito destinate a soggetti deboli o indeboliti dalla crisi

Motivazione: Innovare e sostenere il territorio, ed in particolare le fasce economicamente più critiche, e riuscire anche ad essere da Sud un benchmark assoluto per il settore nazionale del credito è una sfida vinta con intelligenza e competenza e la dimostrazione su come sostenere l’economia e lo sviluppo in modo responsabile.

AZIENDA     :           MGR, Cicerale (Sa)   

PROGETTO :          New Seat for MGR è un nuovo sistema di sedute per impieghi tradizionali e non, realizzabili con materiali strutturali ed estetici innovativi, che riduce lo spessore della seduta ma non la comodita’

Motivazione: Il senso di questa menzione è strettamente legato ai valori diretti che il progetto ha saputo esprimere in termini assoluti ma anche alla capacità di reagire ad una situazione di crisi riposizionando il modello di business da terzista ad azienda marketing oriented.

Una sfida che riguarda tutto il sistema produttivo nazionale.

MENZIONE ETICA

AZIENDA     :           Smartland, Genova   

PROGETTO :          Save the Woman e’ uno strumento di test sviluppato per Smartphone Android e IPhone, rivolto a tutte le donne per prendere visione dei rischi che corrono.

Motivazione: In un momento così drammatico per le donne, questa APP assume una particolare valenza sociale e morale. Estremamente rilevante è la sua grande concretezza e utilità pratica, nel far aprire gli occhi a donne che, in nome di un malinteso senso dell’amore, sopportano violenze fisiche e psicologiche, proprio da coloro che dovrebbero invece amarle e rispettarle.

VINCITORE SEZIONE UP START PAOLO TRACI

 AZIENDA:                Wise, Milano 

PROGETTO :          Wise è elettronica elastica per la cura del dolore cronico. Sono elettrodi per la neurostimolazione basati su una nuova tecnologia.

Motivazione del premio : l’iniziativa può essere considerata un paradigma per la strategia del Sistema Paese. E’ una start up innovativa, completa, con una capacità esemplare di fondere l’aspetto visionario della ricerca di base con la concretezza pragmatica dell’impresa che conquista mercati.  L’applicazione di elettrodi elastici in ambito biomedicale unisce vantaggi di prodotto e di costo, coperti da una solida base di protezione della proprietà intellettuale.

I soci dimostrano di essere un gruppo di solisti che stanno benissimo in coro. Certamente ne sentiremo parlare ancora.

MENZIONI

AZIENDA: INTERNEW ELECTRONICS SRL, Pignola (Pz)

PROGETTO: collettori solari termici a concentrazione avanzati con un innovativo vettore termico allo stato solido e relativi sistemi di immagazzinamento

Motivazioni:  Si intravede l’enorme potenziale che il progetto può dare all’ambiente. L’energia è un elemento critico per la tutela del pianeta nei prossimi decenni. Internew Electronics si distingue per la capacità di andare a guardare al cuore del problema. 

AZIENDA:    System Design, Salerno – Roma       

PROGETTO: Airgloss indoor air quality keeper è un sistema per il monitoraggio ed il controllo della qualità dell’aria in ambienti chiusi in tempo reale, di notificarlo all’utente e di intervenire automaticamente per ricambiare l’aria.

MOTIVAZIONI:  il prodotto airgloss che monitora la qualità degli ambienti diventa la soluzione a basso costo di una tecnologia proprietaria molto sofisticata realizzata per la NASA.  Hanno dimostrato che oltre ad essere molto bravi, hanno anche indubbio “fiuto” per gli affari

AZIENDA: FATTELO SRL, Ancona        

PROGETTO:  è un progetto nato nel 2011 con una lampada a luce led realizzata con il cartone di una pizza, scaricando le istruzioni da internet. oggi il progetto si estende ai complementi di arredo

MOTIVAZIONI: Fattelo rappresenta una interessante sintesi tra il modello open source e il modello Ikea; la possibilità da parte degli utenti di realizzare altri prodotti e la modalità del crowdsourcing completano l’effervescenza creativa dei proponenti, non disgiunta dalla capacità di essere concreti.

AZIENDA: C.H.T. SRL CALABRIAN HIGH TECH, Arcavate di Rende (CS)           

PROGETTO: WIN FORCEPS, laparoscopico per chirurgia, e’ uno strumento, un doppio focipe che aiuta il chirurgo nella trazione dei tessuti

MOTIVAZIONI: Creatività, professionalità, capacità innovativa, concretezza e risvolti immediati sono le caratteristiche di questa iniziativa. E’ un chiaro esempio che il miglioramento complessivo dipende da tante punture di spillo dell’innovazione diffusa.

AZIENDA:    ADR MARKETING & COMMUNICATION, Cava de’ Tirreni  

PROGETTO: l’idea di base di social matic e’ il recupero del concetto analogico di fotografia sfruttando l’onda emotiva del successo dei social network basati sulla fotografia come instangram

MOTIVAZIONI: L’inserimento nel catalogo Polaroid dimostra che si può essere parte attiva nella globalizzazione se si riesce ad avere idee chiare e nitide, immediate e che si diffondano velocemente: insomma avere idee che assomigliano ad una fotocamera Socialmatic

 

Premio Giuria Stampa

EX AEQUO

AZIENDA: 100% Idea, Torino                               

PROGETTO: Apero’  e’ un vassoio usa e getta per pranzi in piedi che consente di gestire comodamente bicchiere piatto e posata con una mano sola

AZIENDA: COMER INDUSTRIES COMPONENTS, Matera

PROGETTO: Il progetto riguarda l’applicazione di tecnologia avanzata integrata alla lean production

MOTIVAZIONI : Per aver meglio coniugato il grado di innovazione alle potenzialità di mercato, senza trascurare l’appeal mediatico che un’idea – per dirsi innovativa – deve sempre necessariamente avere.

Premio Green (Giuria Legambiente e Conai)

AZIENDA: Sarim, Salerno

PROGETTO: “Ti faccio una raccolta così.” E’ l’estensione digitale di una campagna informativa  creata dalla Sarim  in collaborazione con il Comune di Eboli per stimolare ed aiutare i cittadini nella raccolta differenziata                                        

Motivazione: il portale dà la possibilità all’utente di avere una serie di informazioni sul corretta conferimento e sulla corretta gestione dei rifiuti e delle diverse tipologie di materiale a conferire.

Premio Cultura 2.0

AZIENDA:  Rai, Roma    

PRESENTAZIONE: trasmissione  audio 5.1 su internet, obiettivo del progetto e’ offrire un nuovo servizio rai, rendendo possibile l’ascolto di sonoro di interesse culturale  in modalita’ avvolgente e coinvolgente  

Motivazioni: La propensione all’innovazione   è necessariamente legata a quella delle sue principali industrie, soprattutto quelle culturali 

Il progetto presentato   testimonia la vitalità e la capacità di integrare competenze tecnologiche e di ricerca in modo qualificante.

 

PREMIO PLATEA

 

La Platea presente nella due giorni al Teatro Ghirelli ha così votato:

Vincitore Sezione Best Practices: ETS ELETTRONICA, Bari

Progetto: TRASPONDER GSM: il transponder gsm utilizza un qualsiasi cellulare per aprire cancelli, barrier e aperture elettromagnetiche.

Sezione Up Start : N.Envi.Sol snc, Battipaglia

Progetto: Sistema RE.BI.CO.” : reattore biologico compatto attivo nel trattamento di diverse matrici, dai rifiuti organici ai FANGHI DI SEPURAZIONE.

 

PREMIO WEB

Gli utenti collegati al sito web www.premiobestpractices.it hanno votato:

Vincitore Sezione Best Practices: Vigepa.com , Buccino (Sa)

Progetto: BookSprint Edizioni: pubblicare nuovi titoli ed autori in piena crisi economica ed editoriale

Sezione Up Start : R2M Solution, Catania

Progetto: Auditweet: sistema per caratterizzare la collocazione ideologica a livello politico degli utenti di twitter

LASCIA UN COMMENTO