Asl Salerno, De Silvio nominata Presidente del Comitato Unico di Garanzia Pari Opportunità.

0
75

Il direttore generale dell’Asl Salerno Antonio Squillante, con apposito atto deliberativo, ha nominato la d.ssa Maria Gabriella De Silvio Presidente del “Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni”.

Il Comitato, istituito secondo quanto previsto dalla Direttiva del 4 marzo 2011 emanata dal Presidente del Consiglio dei Ministri, congiuntamente al Ministero per la Pubblica Amministrazione ed a quello per le Pari Opportunità (G.U. n.134 dell’11 giugno 2011), è stato formato per prevenire e combattere le discriminazioni dovute non soltanto al genere, ma anche all’età, alla disabilità, alla lingua, alla razza, ecc., e per combattere il fenomeno del mobbing.

La nomina della d.ssa De Silvio arriva al termine del lungo iter per la costituzione del Comitato, avviato con l’assunzione della delibera n. 297 del 5.12.2012, e che ha visto, nel corso di questi mesi, la dirigenza dell’Asl attuare tutti i passi del procedimento previsti dalla normativa: avviso per l’individuazione dei componenti rappresentanti, comunicazioni alle organizzazioni sindacali delle tre aree contrattuali, avviso per i dipendenti aspiranti alle funzioni di componenti e presidente, commissione per la verifica dei requisiti, ecc.

La d.ssa Maria Gabriella De Silvio, medico-chirurgo specialista in ginecologia ed ostetricia, già presidente del Comitato delle Pari opportunità dell’ex Asl Salerno 1, è responsabile dell’unità operativa Materno-Infantile del distretto n. 60 di Nocera Inferiore.

Per le attività svolte in seno al Comitato, alla d.ssa De Silvio non sarà riconosciuta alcuna posizione giuridica, né alcun rimborso spese o gettone di presenza. Nessun onere, pertanto, ricadrà da tale nomina sul bilancio aziendale.

“Con la costituzione del Comitato Unico di Garanzia e con la nomina del suo Presidente –ha dichiarato il manager Antonio Squillante- l’Azienda ha fatto un significativo passo in avanti sulla strada del rafforzamento delle misure tese a garantire la tutela delle pari opportunità e del benessere lavorativo. Alla d.ssa De Silvio vanno i migliori auguri di buon lavoro nel nuovo incarico”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO