Arsenico e vecchi merletti, giovedì 21 a Giffoni Teatro.

0
80

Foto cast Arsenico e Vecchi Merletti“Un capolavoro che è ad un tempo giallo e commedia; operetta morale e macchina comica, dove si pensa con il sorriso e si sorride con il pensiero”: così il regista Giancarlo Marinelli presenta “Arsenico e vecchi merletti”, un classico delle commedie con il quale riprende la VIII Stagione Invernale di Prosa, promossa dall’Associazione Giffoni Teatro ed in programma fino ad aprile presso la Sala Truffaut della Cittadella del Cinema.

L’appuntamento è fissato per giovedì prossimo, 21 gennaio, quando un cast effervescente e d’eccezione, interpreterà la geniale pièce.

In scena un brillantissimo capitanato da due attrici di lunga carriera ed assoluta verve, Ivana Monti e Paola Quattrini; al loro fianco Sergio Muniz, Fabrizio Nardi, Nico Di Renzo (il duo comico romano Pablo & Pedro con la loro comicità semplice, diretta, brillante) e un esuberante Aldo Ralli. Ne viene fuori un riadattamento carismatico dal punto di vista interpretativo ed emozionale nella fantasia del testo noir alquanto surreale.

LO SPETTACOLO Scritta nel 1939 e nota soprattutto per l’adattamento cinematografico del 1944 con Cary Grant diretto da Frank Capra, la spassosissima commedia ha come protagonista un severo critico teatrale, e suo fratello, criminale incallito, sparito da anni, che ricompare con un cadavere al seguito. I due si ritrovano in casa delle anziane zie zitelle, che uccidono i loro coinquilini con un vino di sambuco corretto con arsenico. Le signore sono convinte che avvelenare anziani infelici e porre fine alla loro solitudine sia un’opera di bene. A complicare le cose ci si mette il vecchio zio che, convinto di incarnare il presidente Theodore Roosevelt, cerca di scavare il Canale di Panama in cantina (dove, tra l’altro, sono sepolte le vittime delle sorelle). Va in scena un capolavoro dove l’operetta morale mette in moto una macchina comica travolgente.
INFO UTILI L’appuntamento è alle 21. Ancora attive le prevendite per gli ultimi tagliandi disponibili (costo 28 euro comprensivo di prevendita) acquistabili anche direttamente al botteghino aperto dalle 20. Confermata anche la promozione “Under 26” riservata ai ragazzi.
Per informazioni: Associazione Giffoni Teatro – tel. 339 4611502; 089 866 760.

LASCIA UN COMMENTO