ARPAC Campania: il 5 giugno resi noti primi dati su acqua Fiume Irno. Riunione Comitato Salute e Vita giovedì 12.

0
73

Il Comitato Salute e Vita comunica  che sul sito ufficiale dell ‘ARPAC Campania www.arpacampania.it  è stato pubblicato un avviso per informare la comunità salernitana e della valle dell’Irno che  saranno disponibili i primi  dati relativi ai controlli effettuati a partire dal mese di febbraio e tutt’ora in corso, in particolare si legge quanto segue  : “L’Arpac, come disposto dal Presidente della Regione e dall’Assessore all’ambiente e proposto dal Commissario dell’Agenzia regionale protezione ambientale Campania, informa che è istituito uno spazio ad hoc nel sito istituzionale www.arpacampania.it che, a far data da giovedì prossimo (5 giugno), pubblicherà tutti i dati ambientali del fiume Irno, compresa la qualità dell’acqua e dei suoi sedimenti, oltre che l’eventuale presenza di amianto, riservandosi contestualmente di informare l’Autorità comunale, nella persona del Sindaco, massima autorità sanitaria, il Presidente della Regione per il tramite dell’Assessore all’ambiente e, ricorrendone gli elementi, l’Autorità giudiziaria competente.”Seguiranno inoltre i dati relativi alla presenza di pm10. pm2.5 e metalli pesanti nell’aria.

Il Comitato Salute e Vita, nell’ esprimere soddisfazione   per il mantenimento dell’impegno preso nell’incontro tenutosi in Regione Campania con Il Presidente Caldoro e l’Assessore Romano e con il Commissario Vasaturo, in particolare   ringrazia il commissario straordinario Pietro Vasaturo che  attraverso precisi azioni come tra gli altri  quest’annuncio, sta garantendo un percorso trasparente, effettuando un altro   passo concreto per far conoscere e comprendere fino in fondo  la questione relativa alla vicenda dell’inquinamento della Valle dell’Irno, causato in maniera consistente dalla presenza di opifici obsoleti e  oggettivamente incompatibili con il territorio.

Pertanto, ribadiamo che Il Comitato Salute e Vita continua il suo percorso a tutela della Vita, della Salute e del Lavoro, proseguendo gli incontri con le Istituzioni che vorranno dare il loro contributo alla risoluzione di questa problematica in particolare nelle prossime settimane chiederemo di incontrare i sindaci di Baronissi e Pellezzano dopo la tornata elettorale, annunciando inoltre  che giovedì 12 giugno , alle ore 18.30, ci sarà un’assemblea con i cittadini presso la sede dello stesso Comitato nella Chiesa Santa Maria dei Greci – “la Rotonda di Fratte”, in via Dei Greci.

In tale occasione discuteremo dei seguenti punti :

1) analizzeremo e discuteremo i primi dati che saranno pubblicati sul sito ARPAC  che comunque come garantito dal commissario Vasaturo saranno accompagnati da una relazione dei tecnici dell’ARPA che permetteranno di comprendere e capire lo stato d’inquinamento   così da poter permettere a tutti di comprendere i risultati  in maniera chiara dei controlli fin ora effettuati;

2) verrà presentanto e votato  un gruppo di lavoro con compiti specifici per organizzare e seguire l’evento previsto per il 27 settembre ovvero un corteo interregionale  sull’ambiente e le devastazioni ambientali, partendo dal nostro territorio ma  che purtroppo si sono realizzate un pò in tutt’ Italia ;

3 ) organizzazione di una visita guidata, nel mese di giugno, alla scoperta del  Parco Urbano dell’Irno così da promuovere la conoscenza alla comunità della bellezza del parco, sottolineando ancora una volta la contraddizione della presenza ancora di attività industriali in un area che accoglie un parco pubblico.

La cittadinanza è invitata a partecipareInfo: 328.3347836 – comitatosaluteevita@hotmail.it

LASCIA UN COMMENTO