Una app per la compravendita dei libri usati creata dagli studenti.

0
44

app PickMyBook 2Vendere e comprare libri usati via smartphone e tablet. Nasce per questo PickMyBook, app per dispositivi mobili Apple e con Android creata da studenti e rivolta agli studenti. L’app, spiegano gli ideatori, punta a rafforzare la piattaforma web, dove è già disponibile qualche migliaio di libri da cercare in base a distanza, prezzo e feedback del venditore. La distanza geografica è forse l’aspetto più importante, perché la compravendita non avviene online tramite spedizione, ma di persona.

A poche settimane dall’esordio, il servizio ha superato i 2.200 iscritti e sulla piattaforma sono presenti circa 6.400 libri pronti per essere scambiati, che vengono mostrati attraverso alcune foto per capirne lo stato di conservazione.

”La creazione dell’app era una tappa obbligata per l’ulteriore diffusione del servizio” sottolinea Arianna Cortese, studentessa 18enne, mente del progetto PickMyBook. ”In un’epoca in cui i giovani accedono a internet tramite smartphone, crediamo che l’app sia lo strumento giusto per arrivare agli studenti: un pubblico potenzialmente molto interessato a questo tipo di servizio, vista la loro esigenza di cercare libri scolastici e testi universitari usati”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO