Amalfi Coast Music & Arts Festival, gran finale a Maiori a Palazzo Mezzacapo.

0
65

A conclusione di un intenso mese di concerti, attività culturali, didattiche e turistiche, in alcuni dei luoghi più affascinanti della Costiera amalfitana e dell’intera area regionale, l’Amalfi Coast Music & Arts Festival saluta il suo affezionato pubblico a Maiori. Qui, nel segno del confronto e dell’incontro tra diverse esperienze creative, ha fatto base la sua community formata da centinaia di partecipanti da tutto il mondo, dando un importante contributo in termini economici e culturali per l’intero territorio.

Lunedì 25 luglio, a Palazzo Mezzacapo, alle ore 15 e, per il gran finale, alle ore 18, si esibiscono alcuni dei tanti giovani e talentuosi pianisti giunti in Costiera per la ventunesima edizione del festival. L’ingresso è libero, come per tutti gli eventi della manifestazione.

 

Nell’appuntamento pomeridiano si esibiscono Moriah Hellstrom, Menghan Cao, Joshua Shue, Mo-Yi Liu, Eda Oncul, Asli Emre, Vicky Lee e Eldered Marshall, con brani, tra gli altri, di Beethoven, Ravel, Dutilleux, Debussy. In serata sono di scena Dabin Lee, Muying Chen, Meilling Huang, Shiran Zhou, John Tobias Thomas-Rose, Axel Trolese, Jessica Chin, Yinghong Tao e Bogdan Nicola, nell’esecuzione di opere di Mozart, Liszt, Debussy, Schubert, Chopin, Scriabin, Brahms.

 

Riunendo studenti e professori di importanti università americane ed asiatiche, artisti, prestigiosi concertisti, giovani promesse internazionali del canto e del pianoforte, cultori delle arti e appassionati di musica, tra concerti, masterclasses, laboratori e visite guidate, la manifestazione organizzata dal Center of Musical Studies di Washington, e diretta da Sasha Katsnelson, anche quest’anno ha portato avanti una formula di successo che unisce cultura, socialità e turismo.

 

www.amalfi-festival.org

LASCIA UN COMMENTO