Amalfi Coast Music & Arts Festival, tre giovanissimi talenti del pianoforte venerdì 22 ai Giardini di Palazzo Mezzacapo a Maiori.

0
97

Dagli Usa arrivano Sarah Tuan, 13 anni, ed Elliot Wuu, che di anni ne ha 16, da Latina il diciannovenne Axel Trolese. Sono accomunati da uno straordinario talento pianistico, dimostrato su prestigiosi palcoscenici e ad importanti concorsi, perciò l’Amalfi Coast Music & Arts Festival li propone insieme per il recital “Rising Stars”, in programma venerdì 22 luglio a Maiori, negli incantevoli Giardini di Palazzo Mezzacapo (ore 21, ingresso libero).

Sarah Tuan, che ha più volte suonato alla Carnegie Weill Recital Hall di New York perché vincitrice, in due edizioni, della medaglia d’oro dell’Aadgt International Young Musicians Festival, e alla Liszt House di Weimar, in Germania, per il primo premio dell’Afaf Romantic Music International Competition, aprirà il recital interpretando la Suite n.2 di Handel, lo Studio n.2 di Liszt dai Grandi Studi di Paganini, e la Sonata n.2 op.19 di Scriabin.

Vincitore, tra gli altri, del primo premio all’Hilton Head International Piano Competition for Young Artist della Fondazione Internazionale Lang Lang, esibitosi non solo negli Usa ma anche in Europa e in Cina, Elliot Wuu proporrà a Maiori il Preludio op. 23 n.4 di Rachmaninoff e la Sonata n.23 op.57 di Beethoven.

Axel Trolese, vincitore del prestigioso Premio Alfredo Casella al Concorso “Premio Venezia 2015”, invitato a suonare, tra gli altri, alla Fenice di Venezia, al Ponchielli di Cremona, al Festspielhaus di Füssen, all’auditorium di Tignes e all’Eglise Saint-Marcel di Parigi, eseguirà gli Studi op.10 n.1, 9 e 12 di Chopin e “Le Tombeau de Couperin” di Ravel.

 

Il festival organizzato dal Center of Musical Studies di Washington proseguirà, sabato 23 luglio, presso il Convento di San Francesco a Tramonti (ore 21), con un concerto del noto pianista americano Paul Barnes.

 

Gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

 

www.amalfi-festival.org

LASCIA UN COMMENTO