Amalfi Coast Music & Arts Festival, concerto pianistico alla Chiesa di San Francesco a Maiori.

0
76

Il noto pianista americano Paul Barnes, da un ventennio collaboratore di Philip Glass,l’affermata concertista sudcoreana Yoonie Han, in cattedra alla Bilkent University in Turchia, ed il giovane pluripremiato Chen-Shen Fan si esibiscono sabato 16 luglio a Maiori, nella chiesa di San Francesco (ore 21, ingresso libero), per il secondo recital della sezione pianistica del ventunesimo Amalfi Coast Music & Arts Festival.

Il ricercato repertorio della serata inizierà con la “Sonata Tragica” op. 39 n.5 del compositore russo Nikolaj Karlovič Metner,proposta da Chen-Shen Fan; seguiranno, nell’interpretazione di Paul Barnes, lo Studio Trascendentale op.11 n.1 “Berceuse” di Sergei Lyapunov, “Ad infinitum” del giovane compositore americano Jonah Gallagher, gli Studi 6, 8 e 11 da “The Complete Piano Etudes” di Philip Glass. Nella seconda parte, invece, Yoonie Han eseguirà la trascrizione di Godowsky de “Il cigno” di Saint-Saens e quella di Busoni della “Ciaccona” in re minore di Bach, per chiudere il recital con la “Rapsodia in blu” di Gershwin.

Altri prestigiosi pianisti sono attesi a Napoli, domenica 17 luglio nella chiesa di Sant’Anna dei Lombardi, dove, dopo il successo dell’allestimento de “Le nozze di Figaro” di Mozart, il festival proporrà un doppio appuntamento: alle 17 suoneranno James Giles della Northwestern University di Chicagoe Hie–Yon Choi della Seoul National University, e di seguito, alle ore 19, da New York, Jerome Lowenthal della Juilliard School e Ursula Oppens del Brooklyn College.

 

I concerti del festival sono ad ingresso libero.

www.amalfi-festival.org

LASCIA UN COMMENTO