Amalfi Coast Music & Arts Festival, concerto inaugurale giovedì 5 a Cava.

0
963

Si tiene a Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni il secondo recital pianistico del 23° Amalfi Coast Music & Arts Festival, giovedì 5 luglio (ore 19, ingresso libero). L’appuntamento, organizzato in collaborazione con l’Accademia Musicale Jacopo Napoli” di Cava, vedrà di scena tre artisti, esponenti di diverse scuole pianistiche: l’americana Kathryn Brown, capo del Dipartimento di Pianoforte del Cleveland Institute of Music, Hyo-Sun Lim della Kyung Hee University di Seoul, e Chun-Chieh Yen, professore della National Taiwan Normal University. I protagonisti della serata, che sono anche tra i docenti della faculty del festival, si avvicenderanno nell’esecuzione di opere di Scarlatti, Debussy, Chopin (Kathryn Brown), Beethoven (Hyo-Sun Lim) e Schumann (Chun-Chieh Yen).

Kathryn Brown ha debuttato a New York suonando alla Carnegie Hall e si è esibita in tutto il mondo come solista e in ensemble. Pianista e co-fondatrice dei “Myriad Chamber Players”, ha collaborato con musicisti delle maggiori orchestre mondiali e con membri del “Guarneri String Quartet” e del “Beaux Arts Trio”, oltre a suonare con il “Cavani String Quartet” ed il “Verdehr Trio”. Tra le sue più importanti performance, quella tenuta alla Carnegie Hall con la Cleveland Orchestra sotto la direzione del grande Christoph von Dohnanyi.

Vincitrice di prestigiosi concorsi internazionali, la coreana Hyo-Sun Lim annovera, tra le più recenti esibizioni, concerti tenuti a Los Angeles, Berlino, Amsterdam, New York, Barcellona, e all’Opera City Hall di Tokio. Ha suonato come solista anche con – tra le altre – l’Orchestra Nazionale del Belgio, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Orchestre Royal de Chambre de Wallonie, la Fort Worth Symphony Orchestra. Rinomata come musicista da camera, ha collaborato con artisti come Arnold Steinhardt, Hilary Hahn, Mischa Maisky e Daniel Lee.

Il pianista Chun-Chieh Yen si è esibito in Europa, Asia, e in America, abbracciando un esteso repertorio. Ha suonato con orchestre di tutto il mondo come la Russian National Orchestra, la Staatsorchester Rheinische Philharmonie, la National Symphony Orchestra di Taiwan, e collaborato con direttori come Mikhail Pletnev, Henry Mazer, Uri Mayer, Shao-Chia Lü, e Günther Herbig. Vincitore di importanti concorsi pianistici, ha inciso il suo primo album nel 2007 per la Universal, conquistando il premio come “Best Classical Performer” al 19° Golden Melody Awards di Taiwan.

L’Amalfi Coast Music & Arts Festival, quest’anno interamente dedicato al pianoforte, proseguirà, venerdì 6 luglio, a Maiori, con un recital di James Giles e Chen-Shen Fan a Palazzo Mezzacapo (ore 21). Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.

LASCIA UN COMMENTO