ACLI Salerno in Festa… sabato 30 e domenica 31 #sorrisidestate a Montecorvino Pugliano!

0
69

Manifestosorr“Tornare a far festa nella comunità, significa per le Acli vivere appieno la nostra dimensione e vocazione popolare. Facilitare l’incontro, condividere la storia e le eccellenze di un luogo dell’abitare, è per noi occasione di gioia e gratitudine verso un territorio capace d’identità e di futuro”.

Conqueste parole il Presidente provinciale delle Acli salernitane – Gianluca Mastrovito – esprime il senso e lo spirito che anima l’evento Sorrisi d’estate, festa dal sapore popolare, che le ACLI di Salerno in collaborazione con il Comune di Montecorvino Pugliano celebreranno dal 30 al 31luglio prossimi, in località Pugliano nel cuore della municipalità.

Una collaborazione, che valorizza e incoraggia i giovani dell’Associazione Ad Maiora di Pugliano, guidati da Emanuele Budetta e di Acli Agripal retta da Nicola Mazzotti, che con passione e lungimiranza hanno voluto organizzare per la propria comunità una Festa all’insegna del divertimento, del benessere e dei buoni sapori, riscoprendo il gusto dello stare insieme, rafforzando così l’identità di un territorio, dalla vocazione agroalimentare e turistica importante e dalle grandi potenzialità.

Una Festa, dunque come occasione di ripensarsi insieme, nella dimensione comunitaria, un tempo per fare memoria, ma anche per dare una visione sul futuro che vogliamo e che abbiamo a cuore.

Una festa family friendly, pensata per valorizzare la dimensione e la vocazione comunitaria delle Famiglie, attraverso spazi ludico-creativi per ragazzi, area sport e gonfiabili e di prevenzione e benessere per gli adulti.

Sorrisi d’estate, vuole essere anche occasione per favorire il dibattito istituzionale e l’approfondimento di questioni attuali, per cogliere le opportunità di settori primari e strategici quali l’agricoltura ed il turismo.

Un programma ambizioso – dichiara il Presidente Mastrovito – che per le Acli richiama ad un grande compito di presidio, cura e promozione dei nostri territori e dei beni comuni, del nostro lavoro e delle nostre origini.

TalkPer questo evento, abbiamo costruito e rafforzato sinergie e relazioni di senso perché riteniamo, come ACLI, che sortirne insieme sia una strada possibile per contribuire al benessere delle nostre comunità.

La Festa avrà inizio sabato 30 luglio a partire dalle ore 17,00 alla presenza di una autorevole rappresentanza istituzionale, che attraverso il talk su Agricoltura e Turismo Sociale, fornirà una visione su scenari ed opportunità di settori strategico per la crescita del Paese.

Al termine del talk, a cui prenderà parte anche Giuseppe Vitale – Presidente nazionale del Centro Turistico Acli, saranno premiati due eccellenze del territorio, che negli anni hanno saputo dare valore alla comunità puglianese, attraverso il proprio lavoro e capacità imprenditiva.

Seguirà l’apertura di Laboratori & Workshop per ragazzi ed adulti; spazi creativi, area sport e benessere, fumettoteca, photolab, corner book-crossing …curati da Decathlon, le strutture di base Acli Il Ponte per il Futuro ed Agripal

In entrambi i giorni, uno spazio sarà dedicato all’ Expo Agroalimentare, luogo di degustazione dei prodotti della nostra terra. Momenti di degustazioni, che favoriranno l’attesa alle serate Gourmet organizzate da Ad Maiora, che ha voluto riproporre i sapori e piatti tipici del territorio.

Alle 21.00 l’atmosfera sarà allietata dalle musiche e dal folklore di Silvestro Folk & Band per addentrarci nell’attesa performance degli esilaranti comici Ivan & Cristiano e Toni Figo direttamente da Made in Sud!

Ricca di appuntamenti anche la giornata di domenica 31 luglio nella quale segnaliamo il panel Salute e benessere promosso dalla Federazione Anziani e Pensionati delle Acli salernitane in collaborazione con Picentia Universitas per approfondire i temi della prevenzione e coinvolgere i partecipanti, in attività pratiche di benessere della terza età.

Curiosità ed interesse sono attese per le attività organizzate dalla Rosa dei Venti – ASD che allestirà nel cuore della città un area maneggio per favorire la conoscenza, la partica e la bellezza degli sport equestri.

Alle ore 21.00 il secondo appuntamento con la degustazione dei sapori puglianesi, sarà allietato dai canti e suoni de I Salbora, giovane e promettente rock-band locale che aprirà il concerto di Fiordaliso.

LASCIA UN COMMENTO