Accordo Quadro di Cooperazione Interuniversitaria tra l’Università degli Studi di Salerno e la Pontificia Università Lateranense.

0
32

logounivcenterMartedì 4 Novembre alle ore 11.30 presso l’Aula Magna “Vincenzo Buonocore”, in occasione della firma dell’Accordo Quadro di Cooperazione Interuniversitaria tra l’Università degli Studi di Salerno e la Pontificia Università Lateranense, si terrà l’incontro di studio sul tema “L’idea di Università e l’arte dello studio”, con la partecipazione del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, prof. Aurelio Tommasetti, di  S.Ecc.za Rev.ma Mons. Enrico dal Covolo, Magnifico Rettore della Pontificia Università Lateranense, che terrà la Lectio Magistralis e del Prof. Armando Lamberti, Docente di Diritto Costituzionale e promotore dell’iniziativa.

Viene, quindi, confermata la determinazione dell’Ateneo salernitano di voler proseguire, in ambito internazionale, una politica di vasti scambi culturali e sociali, attraverso iniziative di formazione, aggiornamento e studio, volte a favorire il dialogo interculturale posto alla base delle moderne civiltà. La Pontificia Università Lateranense rappresenta un polo di formazione universitaria di primo livello con speciale vocazione per l’internazionalizzazione, dimostrata dalla sua presenza in più di 50 Paesi, attraverso istituti collegati e affiliati e, nella sua sede romana, attraverso la presenza di studenti provenienti da oltre 100 nazioni.

I due Atenei, con la firma di questo Accordo Quadro, intendono instaurare e consolidare tra loro relazioni scientifiche e didattiche, anche attraverso l’istituzione di corsi di laurea, master, corsi di perfezionamento e/o di specializzazione fuori dalle proprie sedi, finalizzate sia al raggiungimento di una formazione superiore di livello internazionale sia allo sviluppo della cooperazione tra i due Paesi.

Il Rettore Tommasetti, nell’esprimere la propria soddisfazione per tutto il lavoro di preparazione svolto, ha sottolineato che «l’Università degli Studi di Salerno, luogo di trasmissione dei saperi e di formazione delle persone, intende costruire e consolidare rapporti interuniversitari, e non solo, per migliorare costantemente il servizio culturale e ha trovato la significativa collaborazione della prestigiosa Pontificia Università Lateranense per servire l’educazione all’uomo».

LASCIA UN COMMENTO