ABOLIZIONE TICKET E POTENZIAMENTO DELLA RETE DI PREVENZIONE ONCOLOGICA

0
37

rete prevenzione oncologica

L’ASSOCIAZIONE HOUSE HOSPITAL ONLUS PRESENTA

AL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA IL PROGETTO

IN FAVORE DELLE PAZIENTI AD ALTO RISCHIO 

  

L’Associazione House Hospital onlus ancora protagonista di un’iniziativa in favore delle donne in tema di prevenzione oncologica. L’Associazione presieduta dalla dottoressa Rosa Vitiello, con le altre associazioni che operano nella Favo (Federazione italiana delle associazioni di volontariato in oncologia), presenterà a breve alla Regione Campania un progetto finalizzato all’abolizione dei ticket su esami di prevenzione primaria per pazienti ad alto rischio.

Gli ultimi dati disponibili indicano un aumento dell’incidenza di tali patologie ed evidenziano che il 5% del tumore al seno è di forma ereditaria. Pertanto, diventa necessario offrire alla donna e alla sua famiglia uno screening personalizzato per abbassare l’eventuale quota di rischio ereditario, con interventi come la sorveglianza radiologica, la chirurgia profilattica, la farmaco prevenzione.

Il progetto, già realizzato in Lombardia, prevede anche il potenziamento della rete di prevenzione rivolta a quelle donne che presentano un alto rischio ereditario di sviluppare un tumore al seno e all’ovaio.

Continua, quindi, l’impegno di House Hospital nel realizzare progetti di alto impatto scientifico, etico e morale, presentando al Consiglio regionale della Campania la proposta di abolire il ticket su esami diagnostici finalizzati alla prevenzione e contestualmente di promuovere la creazione di una rete di centri in grado di effettuare i test, puntando sulla formazione e sulla sinergia del personale medico-ospedaliero e dei medici di base.

Pertanto, l’Associazione House Hospital onlus, proprio in concomitanza della presentazione dei dati e delle attività di “Progetto Salute 2013”, la campagna di prevenzione e di informazione sanitaria sul territorio, organizzata in collaborazione con l’Asl Avellino, intende continuare a operare per diffondere e potenziare un modello di collaborazione sinergica con istituzioni e realtà scientifiche per raggiungere risultati concreti in termini di prevenzione.

LASCIA UN COMMENTO