Abbonamenti ai trasporti gratuiti per gli studenti, ecco le modalità.

0
112

bus_fisciano1Grazie a uno stanziamento di 15,6 milioni da parte della Regione Campania, dal 20 luglio gli studenti campani potranno richiedere gli abbonamenti gratuiti per il percorso casa-scuola. Per presentare la domanda bisogna possedere i seguenti requisiti: 

– essere residente in Campania 

-avere un’età compresa tra gli 11 ed i 26 anni compiuti 

– essere iscritto ad una scuola secondaria di primo e secondo grado o all’università e/o master e/o corsi di specializzazione post laurea 

– avere una certificazione ISEE non superiore ai 35 mila euro 

– frequentare una scuola che disti più di 1 km da casa

Per il rilascio dell’abbonamento, gli utenti dovranno registrarsi sul sito del Consorzio www.unicocampania.it scaricando e stampando il modulo precompilato. Per i minorenni, la registrazione dovrà essere effettuata da un genitore o da un tutore.

E’ previsto il pagamento di 50 euro, 10 quale contributo annuale per le spese di gestione pratica e di emissione della smart card personalizzata e 40 euro a titolo di deposito cauzionale che sarà restituito all’utente alla scadenza dell’abbonamento. Gli abbonamenti potranno essere aziendali o integrati, a seconda che lo studente utilizzi i mezzi di una sola azienda per raggiungere l’istituto scolastico, o i mezzi di più aziende, e avranno validità solo nei giorni feriali fino al 31 luglio 2017.

Gli abbonamenti gratuiti riguarderanno anche tutte le aziende di cabotaggio marittimo, a fronte dell’elevato numero di studenti isolani pendolari con la terraferma.

Sono esclusi dall’agevolazione:

- i non residenti in Campania 

– studenti di scuola primaria 

– iscritti a facoltà universitarie telematiche 

– studenti iscritti a corsi di formazione professionale

Per tutti i dettagli consultare il sito del consorzio www.unicocampania.it

 

LASCIA UN COMMENTO