25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Anche i ragazzi dell'Alfano I di Salerno aderiscono all'iniziativa del Ministero delle Pari Opportunità.

0
73

SSA44291Il 25 novembre 2013 si festeggia la Giornata Mondiale per combattere la violenza alle donne. In tutta Italia centinaia di eventi per dire “mai più” alla violenza contro le donne.

Tra le iniziative le iniziative istituzionali quella del dipartimento delle Pari Opportunità, una campagna dal titolo “Riconosci la violenza”. Ma anche convegni, incontri, dibattiti, mentre dappertutto saranno appesi drappi ed esposte scarpe rosse per ricordare le vittime del femminicidio, che nel nostro Paese riguarda 128 casi in dodici mesi.

Numeri di persone , numeri di vittime, numeri di un crimine che supera ogni immaginazione.

I ragazzi e le ragazze del Liceo Statale “ALFANO I” di Salerno incontreranno nell’aula magna dell’Istituto di Via dei Mille la Presidente dell’Associazione “Indiani d’Occidente”, responsabile dello sportello antiviolenza del Centro SISAF di Salerno, per parlare di prevenzione, di rischio, di interventi , ma soprattutto di collettività,di risorsa umana e non soltanto di VIOLENZA e crimine.

Alcuni studenti leggeranno brani e poesie dedicati alle donne di ogni epoca e di ogni Stato. Discuteranno esprimeranno liberamente la oro opinione di cittadini su un’idea di opportunità e diritto alla vita per tutti contro ogni tipo di violenza, con l’auspicio di cancellare o almeno di contribuire a non sentir più pronunciare questa orrenda parola , inesistente in ogni vocabolario di civiltà : FEMMINICIDIO!

Gilda Ricci