Università di Salerno, gli appuntamenti della settimana. Cittadinanza onoraria del Comune di Fisciano al Pro Rettore Pasquino e Concerto di Natale.

0
85

logounivcenterCittadinanza onoraria al Prof. Raimondo Pasquino

Mercoledì 18 dicembre, alle ore 18.00,  nel corso di una seduta straordinaria del Consiglio Comunale, sarà conferita al Prof. Raimondo Pasquino, già Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, la cittadinanza onoraria del Comune di Fisciano.

 

 

Concerto di Natale

della Camerata Strumentale dell’Università degli Studi di Salerno

giovedì 19 dicembre 2013 – ore 11
Teatro di Ateneo – campus di Fisciano

Seguirà brindisi augurale

Gianmaurizio Foderaro (Musica Radio1Rai) in Ateneo

Lunedì 16 dicembre alle ore 10,45 in Teatro nuovo appuntamento con la MasterClass di Davimedia Ospite della giornata, GIANMAURIZIO FODERARO responsabile Musica Radio1Rai.

L’incontro e’ organizzato in collaborazione con Unisound Introdurranno la giornata Dr. Francesco Colucci Capo Ufficio Stampa Unisa, Dr. Roberto Vargiu  Direttore organizzativo Davimedia,  Prof.ssa Anna Bisogno Università Roma Tre.

Lectura Dantis

Martedì 17 dicembre 2013, alle ore 15 nell’Aula dei Consigli, si terrà il primo appuntamento della Lectura Dantis tenuta dal prof. Giulio d’Onofrio, che aprirà gli incontri con la lettura del canto primo dell’Inferno.

La partecipazione è aperta al pubblico.

 

La violenza spiegata

Il Laboratorio “Immaginario e studi di Genere” dell’OGEPO e La Società italiana delle storiche/SIS organizzano con il DISPAC, DIPSUM e DISUFF, presso il Campus di Fisciano: “LA VIOLENZA SPIEGATA. Ciclo di lezioni in occasione del 25 novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”

18 dicembre, ore 10.30, aula 7 ex Lingue
Antonella Piazza (DIPSUM), “Il Teatro della Crudeltà di Sarah Kane”

Traduzione per le aziende, il territorio, l’editoria

III Workshop internazionale del Centro Linguistico di Ateneo
“Traduzione per le aziende, il territorio, l’editoria: teoria, prassi, didattica”
Salerno dal 18 al 20 dicembre 2013.

I profumi delle società antiche

giovedi 19 dicembre ore 18,30

LA VERSIONE DI MARTE
(edizione 5.0)
Libri, incontri d’autore, narrazioni
Da un concept di Alfonso AMENDOLA
A cura di Davide SPERANZA

Incontro-seminario su
I PROFUMI NELLE SOCIETA’ ANTICHE
PRODUZIONE, COMMERCIO, USI, VALORI SIMBOLICI

a cura di
Alfredo Carannante e Matteo D’Acunto
(Edizioni Pandemos)

 

Chiusura dell’Ateneo nel periodo natalizio

Si rende noto che con apposito provvedimento è disposta la chiusura dell’Ateneo nei giorni 23, 24, 27, 30 e 31 dicembre c.a., con conseguente sospensione di tutte le attività didattiche, scientifiche, tecniche ed amministrative.

Audizioni Musicateneo Percussion Ensemble

Audizioni Musicateneo Percussion Ensemble-  A.A. 2013/2014

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Associazione Musicateneo all’interno dell’Ateneo, la Musicateneo Percussion Ensemble, diretto dal M° Paolo Cimmino, ha indetto le audizioni per entrare a far parte dell’organico del gruppo di percusioni per il corrente anno accademico.

Le audizioni si terranno lunedì 16  dicembre  2013 , alle ore 18.30, presso l’Aula A della Facoltà di Ingegneria.

Tutti gli interessati sono invitati ad iscriversi inviando una mail a musicateneo@unisa.it, nella quale vanno indicati i propri dati (cognome, nome, corso di studio frequentato, recapiti telefonici, recapiti e-mail).

 

Concorso per applicazioni “mobile” UpperApp

 

UpperApp è un Festival aperto a tutti gli studenti universitari che si propone di valorizzare e premiare le competenze delle facoltà italiane nell’ambito della progettazione e dello sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili, in cui tecnologia, senso estetico e comunicazione sono fortemente integrati, esigendo competenze trasversali.

Il concorso per applicazioni “mobile” UpperApp (http://www.agoratelematica.it/upperapp), è patrocinato anche dall’Università di Salerno (http://www.unisa.it/news/index/idStructure/1/id/10000).

Nelle due categorie (“app già realizzate” e “progetti di app”), sono in gara complessivamente tre applicazioni sviluppate da studenti dell’Università di Salerno, che portano l’Ateneo ad essere il primo per numero di lavori che hanno superato le selezioni.

La fase finale del concorso, prevede un meccanismo di votazione aperto a tutti, che inciderà sulla scelta del vincitore (uno per ogni categoria).

Per votare le App degli studenti dell’Ateneo di Salerno è possibbile visitare la sezione “vota” del sito http://www.agoratelematica.it/upperapp/

L’evento di premiazione è previsto per il 17 dicembre a Napoli.