Patriciello a Nocera: "Fantascienza pensare di uscire dall'Europa"

0
28

***COMUNICAZIONE ELETTORALE***

Ancora una giornata in Campania ieri per Aldo Patriciello, che si é conclusa incontrando a Nocera Inferiore amministratori, amici e simpatizzanti dell’Agro nocerino- sarnese.

Il tour dell’eurodeputato uscente, candidato di Forza Italia alle elezioni del prossimo 25 maggio, lo sta portando nelle sei regioni che costituiscono il collegio della circoscrizione Sud. Oggi, ancora in Campania, poi domani di nuovo in Calabria. “Questa campagna elettorale- ha detto ieri Patriciello- é diversa dalle altre, perché diverso e mutevole é il quadro politico e soprattutto perché nel Paese prevale un clima di sfiducia.

Fino a qualche anno fa, il nostro avversario era il candidato di un altro schieramento, com’è normale che sia.  Oggi, invece, il nostro primo avversario é l’astensionismo, dovuto all’antipolitica, all’euroscetticismo, ad una propaganda inesatta e nociva che si continua a fare sull’Europa. Troppo spesso, infatti, – aggiunge Patriciello- noi ci dimentichiamo di essere tra i fondatori dell’Europa e quali vantaggi e risorse Bruxelles mette a disposizione della nostra crescita e del nostro sviluppo.

In un momento di profonda crisi, confermata proprio ieri dai dati sul nostro Pil pensare di uscire dall’Europa è fantascienza. Noi siamo l’Europa, miglioriamo quello che c’è da migliorare e, allo stesso tempo, sfruttiamo al meglio le opportunità che ci offre. Che sono tante e che, oggi come oggi, sono quasi le uniche considerata la situazione economica del Governo e degli enti locali”- conclude Patriciello.

LASCIA UN COMMENTO