Accademia Italiana di Progettazione, presentazione sabato 18 alla Fondazione Ebris.

0
214

Sarà presentata a Salerno sabato 18 novembre ’17 alle ore 10:30 presso la Fondazione EBRIS da Avv. Piero De Luca e On. Nicola Caputo l’Accademia Italiana Di Progettazione, dedicata alla formazione nell’ambito della progettazione gestione e rendicontazione di fondi a gestione concorrente e fondi indiretti.

L’intento dell’AIDP dichiara il Presidente  Dott. Giuseppe Cicalese è quello di rispondere a due esigenze fondamentali: implementare lo sviluppo sostenibile dei territori attraverso l’utilizzo corretto e responsabile dei fondi a gestione concorrente e indiretti, formare esperti di settore validi che vadano a supportare la necessaria attività di progettazione.

L’Accademia apre le sue attività organizzando un corso di formazione in europrogettazione che, in esito, rilascerà la qualifica di “Esperto nella progettazione, gestione e rendicontazione di fondi diretti ed indiretti”.

Punto di eccellenza del corso è il suo comitato scientifico, composto da: Piero De Luca, Nicola Caputo, Giulio Corrivetti, Tommaso Pellegrino, Vincenzo Pepe, Giovanni Quaranta, Giuseppe Canfora, Vincenzo Luciano, Pietro Campiglia, Bruno Di Nesta, Rocchina Staiano, Eugenio Iorio, Francescantonio D’Orilia, Salvatore Giordano, Michele Brigante, Americo Montera che implementerà e coordinerà le professionalità espresse dal comitato didattico e dal comitato tecnico, coadiuvati da Marco Lamonica, Carmine Sasso, Pasquale Mustacchio e Gerardo Cardillo.

Il Corso si propone di affrontare gli aspetti legati alla redazione ed allo sviluppo di un progetto europeo: dalla ricerca e individuazione delle informazioni al partenariato, dal budget alla definizione di un piano di comunicazione e disseminazione efficace. Pertanto il corso formerà chi vorrà affacciarsi alla programmazione locale e comunitaria, di fondi diretti e indiretti, per la valorizzazione delle persone e dei luoghi, per l’implementazione di azioni di cittadinanza attiva, di politiche attive per il lavoro e per lo sviluppo sostenibile.

Il corso prevede, altresì, un viaggio studio all’estero per tre giornate di formazione presso Bruxelles, finalizzate alla conoscenza delle Istituzioni Europee e alla familiarizzazione con l’europrogettazione ed i finanziamenti utilizzabili nei Paesi Membri dell’Unione. A seguito della prova finale i partecipanti che supereranno l’esame e che saranno presenti all’80% delle lezioni, avranno l’opportunità di iscriversi alla “Short List dei Progettisti AIDP”.

 

I destinatari apprenderanno conoscenze e competenze nella progettazione di attività per enti pubblici o privati in quanto possibili beneficiari dei bandi ad essi destinati e nello specifico si opererà su: LIFE, HORIZON, PON, POR, PSR, EASI, COSME, ERASMUS+, EACEA, ecc., mediante lezioni frontali alternate a laboratori su call aperte e stage operativi presso Enti Pubblici e Privati convenzionati con l’Accademia.

Il corso si rivolge a studenti, dipendenti della P.A., consulenti d’impresa e professionisti interessati a sviluppare e incrementare le conoscenze e le competenze riguardo le attività necessarie e strumentali alla produzione, alla stesura, presentazione, gestione e rendicontazione di un progetto, mediante l’apporto innovativo fornito da un comitato scientifico ed un corpo docenti affermato, professionale e di alto profilo.

Struttura del corso:

– Moduli didattici: 8

– Ore complessive di formazione 600, così ripartite:

– Lezioni frontali d’aula: 250 ore

– Project Work: 100 ore

– Stage presso le P.A. convenzionate: 200 ore

– 3 giornate formative a Bruxelles: 22 formazione diretta

– Lectio magistralis

DURATA: 7 mesi

SEDE: FONDAZIONE E.B.R.I.S. – Via S.De Renzi, n. 50 – SALERNO.

LASCIA UN COMMENTO