Prevenzione della corruzione, corso di formazione a Cava.

0
491

Sabato 15 dicembre 2018 alle ore 17:00 prenderà il via il Corso di formazione politico-amministrativa organizzato dall’Avv. Antonio Cremone (direttore del corso), con la partecipazione di autorevoli relatori e il sostegno di associazioni, movimenti e gruppi consiliari (l’associazione Le Città in comune; la lista civica La Cava; il Movimento Popolare per Cava – MPC; il movimento DemA – Democrazia e Autonomia; la lista civica Cettina Capuano; il Partito della Rifondazione Comunista).

E’ un’opportunità di crescita che consentirà di avere maggiore consapevolezza di temi e problemi estremamente delicati grazie anche alla disponibilità degli oratori in grado di trasmettere esperienze e competenze personali non comuni.

 

La partecipazione al corso è gratuita e dalle ore 16:00 alle ore 17:00 sarà possibile perfezionare le iscrizioni al corso.

Il seminario inizierà alle ore 17:00 di sabato 15 dicembre 2018, presso l’Aula Consiliare del Comune di Cava de’ Tirreni,  con la prima lezione tenuta dal Prof. Marco Galdi, il quale tratterà il seguente tema: “La prevenzione della corruzione in Italia”.

Sulla scorta della Convenzione di Merida del 2003 è stata finalmente istituita in Italia l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), che opera per prevenire i fenomeni corruttivi, attraverso una rete istituzionale che comprende anche gli enti locali e i relativi organi (il Responsabile della prevenzione della corruzione, di norma in persona del Segretario Comunale; l’Organismo Indipendente di Valutazione – OIV; i dirigenti preposti alle azioni disciplinari, ecc.).

Le altre lezioni si terranno subito dopo le festività natalizie alternando argomenti di carattere più squisitamente tecnico-giuridico e temi di attualità politico-sociale, secondo il calendario che si allega.

Durante il percorso, che si protrarrà fino al prossimo mese di giugno, è prevista l’organizzazione di ulteriori incontri monotematici su argomenti di rilevante interesse locale.

Il direttore del corso, Avv. Antonio Cremone, tiene a ringraziare le associazioni, i movimenti e i gruppi consiliari che hanno inteso attribuirgli la responsabilità di questo percorso formativo, per dare seguito alla recente esperienza del Corso di formazione solidale per i concorsi pubblici, cui hanno partecipato oltre 600 cavesi.

LASCIA UN COMMENTO