Ordine Medici Veterinari Salerno, Orlando Paciello confermato Presidente.

0
141

paciello_orlandoIl dott. Orlando Paciello è stato confermato Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno. La nomina è avvenuta nel corso della “tre giorni” di elezioni, tenutasi dal 10 al 12 gennaio presso la sede salernitana dell’Ordine, sita in Traversa Regina Costanza 5.

Docente del Dipartimento di Medicina Veterinaria presso l’Università “Federico II” di Napoli, Paciello anche per il triennio 2015-2017 guiderà, dunque, il Consiglio Direttivo dell’Ordine, che risulta così composto: Claudio Amore (libero professionista piccoli animali, Cava de’ Tirreni), Giovanni Bruno (dirigente ASL ex SA 1), Assunta Carbonaro (libero professionista/informatrice farmaceutica, Salerno), Giovanni Cirone (dirigente ASL ex SA 3), Giuseppina Cubicciotti (dirigente ASL ex SA 2), Dionisio Del Grosso (libero professionista, buiatra, Eboli) e le new entry Claudio Mucciolo (dirigente ASL ex SA 3) e Luca Petrosino (libero professionista, Salerno).

Il Collegio dei Revisori dei Conti sarà, invece, formato da Antonella Di Cunzolo (libero professionista, Battipaglia), Veronica Sessa (libero professionista, Mercato San Severino) – entrambe riconfermate – e da Dina Cifrodelli (libero professionista, Laviano). Come membro supplente è stato eletto Giorgio Smaldone (ricercatore del Dipartimento di Medicina Veterinaria presso l’Università “Federico II” di Napoli).

«Dal profondo del cuore ringrazio tutti i colleghi e gli amici per la partecipazione e la straordinaria manifestazione di fiducia, supporto ed affetto che hanno dimostrato a me ed a tutti i colleghi neo-eletti – sottolinea il Presidente Orlando Paciello – Noi tutti continueremo a lavorare con impegno, dedizione e spirito di abnegazione per la nostra categoria affinché la Medicina Veterinaria possa riavere il giusto riconoscimento e rispetto nella società».

Diverse e prestigiose sono state le attività portate a termine con successo nell’ultimo triennio dalla “gestione Paciello”: dai corsi che hanno riguardato i pets e gli animali da reddito a quelli di sanità pubblica veterinaria, dal corso di formazione per veterinario aziendale a quello di oncologia. Il tutto impreziosito dal VI Meeting della Veterinaria Salernitana, che ha rappresentato un importante momento di confronto con tutti i Presidenti del Centro-Sud Italia ed una vetrina sul mondo grazie al patrocinio del Comitato Scientifico per EXPO 2015.

Sono state altresì affrontate le problematiche della distribuzione dei farmaci veterinari senza prescrizione, del randagismo, del primo soccorso degli animali selvatici, del rapporto con le associazioni di volontariato e della specialistica ambulatoriale. «Tutte queste saranno le priorità del prossimo mandato, problemi ai quali con forza e determinazione vorremo trovare una soluzione – aggiunge il dott. prof. Paciello – E siamo convinti di riuscirci grazie non solo all’esperienza maturata fino ad ora, ma anche e soprattutto al supporto dei colleghi chiamati a guidare con me l’Ordine e di tutti coloro che vorranno dare un contributo fattivo alle nostre attività».

LASCIA UN COMMENTO