Elezioni Ordine Avvocati di Salerno, gli eletti.

0
756

su_logoEcco in dettaglio l’elenco degli eletti, con i voti riportati: Americo Montera 1137; Gaetano Paolino 902; Laura Toriello 873; Pasquale Visconti 873; Valentina Brancaccio 769; Federica Torri 750; Paola Fiorillo 712; Giuseppe Taiani 708; Fabio Moliterno 700; Agostini Allegro 700; Adele Apicella 689; Roberto Malinconico 679; Beniamino 660; Vincenzo Cestaro 660; Renata Pepe 621; Enrico Tortolani 596; Giuliana Cappuccio 589; Francesco Rizzo 572; Edmondo Caprio 567; Vito Carabotta 545; Federico Acocella 544.

Due liste per un solo Presidente: Americo Montera esce ancora vincitore, le urne danno ragione alla sua linea. La voglia di rinnovamento ha premiato sicuramente i più giovani, specialmente le giovani avvocate.
” Devono essere loro a costruire la futura classe dirigente dell’Avvocatura – non si stanca mai di ripetere l’Avv. Montera – Protagonisti ed artefici del loro futuro”

Ma anche i “senatori” del gruppo hanno marcato una positiva performance che consente di guardare al futuro, nel segno della continuità operativa, dell’esperienza, necessarie per affrontare gli impegni che attendono l’organo di autogoverno dell’avvocatura salernitana. In definitiva, una manifestazione di grande unità e compattezza della classe forense salernitana.

Per il prossimo quadriennio, il primo obbiettivo sarà rivendicare il ruolo costituzionale dell’Avvocatura che il Presidente Americo Montera ha illustrato nel suo intervento alla cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario per la Corte di Appello di Salerno, lo scorso 24 gennaio, denunciando il vecchio modo di operare, senza dialogo fra i protagonisti del mondo giudiziario, e con la costante emarginazione degli avvocati “La giustizia deve essere universalmente assicurata a tutti senza sbarramenti. E gli aumenti dei costi a scopo deflattivo, hanno gravemente penalizzato il cittadino che attende giustizia”.

E poi innovazione e nuove tecnologie, il vero campo di lavoro per l’avvocatura presente e futura.

Ritornando alla competizione elettorale, alla fine dello scrutinio, tutti i presenti , felici e contenti, si sono trovati intorno ad Americo Montera, per gli auguri di rito, suggellati da un brindisi : ” Da domani al lavoro!”
Il numero dei votanti, circa 1800, si pone in linea con le consultazioni elettorali degli ultimi anni, ed anzi segna un tendenza positiva, considerato che, rispetto a tre anni fa, il numero degli iscritti è calato di circa 400 unità, per effetto di trasferimenti resi necessari dalla mutata geografia giudiziaria.

La lettura dei dati elettorali è sicuramente positiva e la compagnie consiliare, forte oggi di 21 elementi, fra pochi giorni, sarà pienamente operativa.
Una sola nota triste: un grave lutto familiare ha colpito l’Avv. Gaetano Paolino, distogliendolo dall’importante successo riportato. A lui ed alla sua famiglia va l’abbraccio affettuoso di tutti i Colleghi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here