Consegnate le borse di studio “Franco Orio” al Grand Hotel Salerno.

0
205

Con la cerimonia di consegna delle borse di studio, si è conclusa la settima edizione del Memorial dedicato al nome di Franco Orio, Primario Ospedaliero di Endocrinologia per oltre vent’anni a Salerno, docente universitario e antesignano dell’endocrinologia in Campania scomparso nel 2009.

La consegna dei sussidi è stata preceduta dal dibattito su “Ormoni e sessualità: tabù, sindromi e nuovi approcci” condotto dal giornalista e divulgatore scientifico Michele Mirabella e dal Prof. Francesco Orio, Professore Associato di Endocrinologia presso il Dipartimento di Scienze Motorie e del Benessere, Università “Parthenope” Napoli e Responsabile Endocrinologia e Diabetologia SSD Tecniche di Fertilità presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno che hanno risposto a tante domande e curiosità dei numerosi studenti provenienti da diversi istituti superiori della provincia presenti in sala.

Sono stati premiati: Chiara Simeoli di Napoli per il miglior progetto di Endocrinologia ginecologica; Alessandro Caputo come miglior studente del quarto anno alla Facoltà di Medicina dell’Università di Salerno; Caterina Fulgione, come miglior studente del quinto anno; Andrea Bezzeccheri, come miglior studente del sesto anno.

Tra le novità di questa edizione i sussidi destinati ai pazienti indigenti.

Il conferimento delle borse di studio è possibile grazie al contributo dei Rotary Club Salerno e Rotary Club Salerno Est, della Fondazione “Antonio Genovesi” SDOA e alla sensibilità di aziende private che operano non solo nel settore della sanità, quali: Biochemical e Dechem.

Tra i partner dell’iniziativa il CMSO, il Centro Medico Specialistico Orio, punto di riferimento nazionale ed europeo nelle cure e patologie legate al sistema endocrino e al diabete diretto dal dott. Marcello Orio.

 

LASCIA UN COMMENTO