Comitato Salute e Vita, presidio sabato a Salerno.

0
59

Il comitato Salute e Vita, indice per Sabato 22 febbraio a  partire dalle ore 9.30, un presidio con i cittadini sull’inquinamento atmosferico, causato dalla presenza di attività industriali obsolete e che hanno in più occasioni violato le norme ambientali, come nel caso delle fonderie Pisano,già oggetto di alcuni procedimenti giudiziari;

al presidio ci saranno le telecamere del tg3 –Rai 3 Regione Campania, che realizzeranno un servizio televisivo per far conoscere le istanze dei cittadini e dello stesso comitato Salute e Vita, Pertanto la manifestazione sarà occasione per chiedere più attenzione da parte di organi e istituzioni locali e regionali, come tra gi altri Asl di Salerno, Arpac e regione Campania, che non hanno a nostro parere svolto con attenzione  e fino in fondo il ruolo di  controllo  assegnato dalla legge a tutela della salute della collettività.

A tale proposito si comunica altresì che Il Comitato Salute e Vita chiederà nelle prossime ore un incontro con l’Assessore all’ambiente della Regione Campania, per comprendere più a fondo quali sono le strategie relative ( notizie apparse nei giorni scorsi sui quotidiani locali) al rafforzamento di strumenti e postazioni mobili dell’Arpac,oltre a chiedere informazioni dettagliate sul la grave mancanza dovuta alla non  rilevazione dei dati di polveri sottili PM10 PM2.5 E BENZENE,REALTIVA ALLA CENTRALINA ARPAC  di Fratte Sa23 che a tutt’oggi continua a non funzionare, inoltre chiederemo un  incontro  al Direttore generale dell’Asl di Salerno e dell’Azienda Ospedaliera Ruggi  d’Aragona.

LASCIA UN COMMENTO