Tuteliamo la Costiera Amalfitana, no galleria, no depuratore, l’appello del Comitato.

0
749

Un gruppo di cittadini si è costituito in Comitato Promotore Tuteliamo la Costiera Amalfitana con l’obiettivo di fermare le opere che possono compromettere irrimediabilmente la natura paesaggistica del nostro territorio.

Il Comitato avrà la funzione di informare, sensibilizzare e richiedere agli organi dello Stato e alla politica ufficiale (partiti, Sindaci, Governatore e Ministro) ogni opportuno intervento, nel rispetto delle leggi, per la conservazione del territorio costiero sotto il profilo naturalistico, paesaggistico e urbano che può essere sconvolto dalle suddette opere; richiederemo perciò tutta l’attenzione del caso prima che le istituzioni pubbliche e organi interessati a ogni livello decidano emettendo i pareri di competenza o approvando i relativi progetti.

Dobbiamo essere in molti per opporci e sviluppare questa grande battaglia per gli interessi della Costiera Amalfitana e della sua conservazione per le future generazioni.

Siamo molto preoccupati della variante-deroga alla legge regionale 35/87 PUT amalfitano sorrentino fornita a maggioranza dal Consiglio della Campania in data 29/07/2020 con lo scopo di dare corso alla progettazione definitiva del Tunnel mentre per il Depuratore si continua in silenzio, con la responsabilità del Comune di Maiori che ne ha permesso l’ubicazione.

L’Appello è rivolto all’intera Costiera Amalfitana, all’Italia e al mondo a unire le forze tutti assieme, singoli, personalità, rappresentanti delle Istituzioni, del mondo accademico, enti e associazioni anche di livello nazionale e internazionale.

 

L’Appello è in rete ed é possibile sottoscriverlo.

 https://tuteliamolacostieraamalfitana.it/appello   ‎

Appello Tuteliamo la Costiera

 

Comitato promotore

Tuteliamo la Costiera Amalfitana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here