Rischio idrogeologico, incontro allo Spazio Pueblo di Cava giovedì 15.

0
857

Allo Spazio Pueblo di Cava De’ Tirreni si avrà l’opportunità di discutere dei problemi del dissesto idrogeologico in Campania con un volume allegato al nuovo numero della rivista bimestrale “InfinitiMondi” contenente un saggio dell’Ingegnere Alfonso De Nardo.

Un tema innegabilmente di urgente attualità.

DOMANI 15/11 ORE 19:00 PRESSO LA SEDE DELLO SPAZIO (Via Raffaele Baldi, 1) LA PRESENTAZIONE DELL’OPUSCOLO “I RISCHI NATURALI E LA BONIFICA IDRAULICA IN CAMPANIA” DELL’Ing. ALFONSO DE NARDO

Esperti del settore, iniziative culturali ed attivisti per porre l’attenzione sulle tematiche ambientali

Fin dalla sua apertura tre anni fa, lo Spazio Pueblo ha incentrato la sua attività e le sue pratiche sociali sui temi più importanti e d’interesse per la popolazione fra cui sanità, lavoro, istruzione e ambiente. Allo stesso modo la rivista bimestrale “InfinitiMondi”, nata nel 2017 nel territorio napoletano, si è posta l’obiettivo di “contribuire a raccogliere idee, a promuovere riflessioni, a sviluppare confronti intorno ai temi di fondo della condizione umana contemporanea”, come libertà, uguaglianza, lotta alle povertà, difesa dell’ambiente e una lettura critica dei paradigmi di sviluppo.

Il sempre più frequente presentarsi di situazioni drammatiche conseguenti a eventi meteorologici, in Italia come nel resto del mondo, ci obbliga ad un’attenta riflessione sulle questioni ambientali che spesso i media marginalizzano. Giunge quindi opportuno l’approfondimento di “InfinitiMondi” sul tema dei rischi naturali, come incendi, frane e alluvioni, dal quale emergono problemi irrisolti, assurde complicazioni burocratiche e ingiustificata lentezza delle istituzioni. Tutte dinamiche affrontate in prima linea dagli attivisti dello Spazio Pueblo durante l’estate del 2017, quando le montagne che collegano la valle metelliana alla Costiera Amalfitana vennero colpite da terribili incendi contro i quali poco fu fatto dalle Istituzioni, costringendo questi attivisti e altri cittadini coraggiosi a raggiungere i roghi provando a spegnerli con i proprio semplici mezzi e rischiando la propria vita.
Si ringraziano quindi gli esperti e i professionisti che hanno messo a disposizione le proprie conoscenze e che interverranno durante la presentazione: l’Ingegnere Alfonso De Nardo, autore dell’opuscolo; Massimiliano Amato, Gianfranco Nappi e Giancarlo Durante, rispettivamente direttore responsabile, direttore editoriale e collaboratore della rivista “InfinitiMondi”.

La presentazione di domani sera sarà una preziosa occasione per risvegliare la coscienza civica e divulgare nozioni importanti sullo spinoso tema del cambiamento climatico, che dovrebbe essere alla portata di tutti, perché solo una coscienza allargata può avere peso e cambiare le cose.

 

Spazio Pueblo compare fra i promotori del Comitato “Basta Incendi” che nasce fra Cava de’ Tirreni e la Costiera Amalfitana contro gli incendi boschivi, a seguito dei terribili roghi dell’estate 2017. Fra le strategie proposte per ovviare al problema c’è innanzitutto l’eliminazione dell’esternalizzazione del servizio antincendio boschivo e di tutte le precarietà esistenti nel settore.

LASCIA UN COMMENTO